La Viterbese chiude la stagione con un brutto Ko: 2-0 con il Teramo e 12°posto

Di Valentino Cesarini

La Viterbese chiude la stagione 2020/2021 con un brutto KO sul campo del Teramo. Al Bonolis, i biancorossi con più stimoli per cercare di migliorare la griglia play-off, vincono con un netto 2-0, anche se per quello che si è visto in campo il risultato poteva essere più largo. Ci ha pensato Bisogno, con almeno due interventi a rendere meno amara la sconfitta.

Viterbese che chiude la stagione al 12º posto in classifica con 40 punti, mentre il Teramo guadagna una posizione e si giocherà i play-off promozione da 8ª in classifica.

Maurizi lancia dall’inizio qualche giocatore che aveva avuto minor spazio, ma le risposte non possono essere state positive per quello che si è visto in campo. L’unica giustificazione è che i gialloblù erano già con la testa alle vacanze estive

Il Teramo dell’ex Paci parte forte e dopo appena 6’ si porta in vantaggio grazie alla rete di Ilari con una conclusione che trafigge Bisogno. Match indirizzato e padroni di casa che sfiorano il raddoppio in almeno altre due circostanze, ma Bisogno si salva. Al 21’ arriva il 2-0 su calcio di rigore. Fallo ingenuo di Simonelli su Tentardini, dal dischetto si presenta Bombagi che insacca.

Maurizi prova a dare la scossa effettuando un doppio cambio alla mezzora: fuori Simonelli e Salandria, dentro Rossi e Bensaja, ma di fatto non cambia nulla.

La ripresa è puro calcio “amichevole”. Il Teramo non spinge sull’acceleratore, la Viterbese si fa vedere dalle parti di Valentini (entrato nell’intervallo al posto di Lewandowski) solamente su calci da fermo. Finisce con il Teramo che festeggia e con una Viterbese che da domani, dovrà programmare la prossima stagione. La prima mossa è scegliere l’allenatore e sperare che dalla Lega il prossimo campionato i gialloblu vengano inseriti nel girone A o B.

foto cover di Massimo Luziatelli

Potrebbe essere un'immagine raffigurante il seguente testo "FULL TIME TERAMO VITERBESE TERAMO CALCIO TERAMVAN 2-0 7' Ilari 21' Bombagi"

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI