La Tuscia in un Anno: mese per mese, cosa ha lasciato il segno

il 2014

Ripercorriamo i dodici mesi trascorsi con l’evidenza dei fatti  che hanno caratterizzato la Tuscia . Ogni inizio anno le previsioni degli addetti ai lavori  si equilibrano  tra  da gioie e dolori . “Credi nell’astrologia?” “Ma figurati! Io non credo nemmeno nell’astronomia!” diceva Peter de Vries,editore e scrittore satirico statunitense . Noi crediamo che ciò che conti sia  l’ appartenenza, trovando in essa la  capacità di ricostruirsi con forza nuova per ben disposti sull’anno che sta arrivando.

GENNAIO  TERME EX INPS: RINASCE IL SETTORE TERMALE A VITERBOIl Consiglio regionale ha approvato all’unanimità la legge sul rilancio delle Terme dei lavoratori ex Inps di Viterbo. È un importantissimo passo avanti .  SALDI ,INIZIANO IL 4 GENNAIO Isaldi invernali A deciderlo è stato il Consiglio regionale che, ha fissato  l’avvio delle vendite di fine stagione al primo giorno feriale prima dell’Epifania, per incentivare gli acquisti. Nei maggiori centri della provincia come Ronciglione Civitacastellana iniziano i festeggiamenti per  il Carnevale


FEBBRAIO. Per ridare linfa al campionato di un girone il D il Presidente della Viterbese cerca, pensa,  ragiona,sa che questa mano non si può sbagliare: il campionato è entrato nella fase finale, sbagliare la scelta dell’allenatore, con la Viterbese prima in classifica e con soli due punti di vantaggio non si può. Si cerca un nuovo allenatore gialloblu, il successore di Claudio Solimina, dimessosi dopo la batosta di Monteverde.Civitacastellana.  La Regione   firma un protocollo d’intesa per il rilancio dell’area industriale di Civita Castellana, che rappresenta da secoli un’eccellenza nella produzione della ceramica.L’obiettivo è quello di fornire una risposta di lungo termine con cui aiutare questo territorio a uscire dalla crisi.

MARZO  Giornata della Festa della donna al Quirinale, Il Presidente Napolitano premia la stilista viterbese Benedetta Bruzziches, il suo talento quale esempio per i giovani  con il monito che nel proprio paese devono restare per contribuirne allo  sviluppo e al cambiamento.. Intanto la Regione Lazio approva la legge contro la violenza sulle donne


APRILE I vini della Tuscia in bella mostra a Verona alla 48a edizione del Vinitaly  da 6 al 9 aprile 2014.Il più grande Salone internazionale dedicato al vino e ai distillati si è confermato per le aziende vitivinicole viterbesi  un appuntamento irrinunciabile. In tutta la provincia sovrastano le rievocazioni della Passione di Cristo. La Pasqua si celebra il 20 aprile.

MAGGIO:Green economy: al via Tuscia sostenibile. Contributi della Camera di Commercio alle imprese per il risparmio energetico.Mira alla riduzione dei consumi e dei costi energetici il progetto “Tuscia sostenibile” della Camera di Commercio di Viterbo, che mette a disposizione delle imprese un pacchetto di servizi e contributi economici., Il peperino di Viterbo si colora con l’evento  nel primo ponte di Maggio San Pellegrino in fiore: Piante di mille colori Nel cuore della Città tra il centro storico e il quartiere medioevale di San Pellegrino in un itinerario che racconta la storia, l’arte e l’architettura di questi luoghi. 

GIUGNO Caffeina 2014. Si svolge l’’ottava edizione di un  festival culturale nel cuore del centro storico, pur tra le mille difficoltà legate alla ricerca dei finanziamenti, nelle date tra il 26 giugno e il 6 luglio. Una “cittadella della cultura”, sviluppata nel quartiere medievale – e non solo che negli otto anni di vita ha saputa dare uno scatto culturale alla città  rendendone visibile al paese  una delle parti più belle, S. Pellegrino, riuscendo a descrivere anche gli angoli più piccoli.Ospita il Premio Strega, Una Fondazione la sostiene ma non basta serve una partnership tra grandi aziende  e apparati pubblici nazionali, come già avviene per tipo di eventi a largo spettro.  Pescia Romana. Dopo 50 anni la Regione restituisce le terre ai cittadini. I terreni si trovano nel nuovo borgo di Pescia Romana.  Si tratta di 7 ettari di terre che saranno venduti per singolo lotto in modo da facilitare l’accesso delle persone interessate

LUGLIO Il Museo della Ceramica Casimiro Marcantoni di Civita Castellana, custode della tradizione ceramica locale con la sua ricca collezione di oggetti d’arte e manufatti, apre le porte agli stranieri. La società Siat, che dal 2012 si occupa della gestione dello spazio museale nel tentativo di farlo vivere in rapporto dinamico con la città, ha tradotto in lingua inglese i dodici pannelli didattici che illustrano passo dopo passo la storia della ceramica. L’iniziativa  pensata per agevolare la fruizione del museo anche agli stranieri , per renderli partecipi della nostra memoria collettiva dalla quale restano affascinati a ogni visita.

AGOSTO il mese dei vacanzieri si rivela un fallimento  a causa delle pessime condizioni climatiche segnate da un  nubifragio a Viterbo e tromba d’aria a Montalto di Castro , di cui si sentono gli effetti anche a Tarquinia. La stagione balneare è segnata oltre che dalla crisi anche dalle pessime condizioni metereologi, piangono albergatori ,ristoratori, stabilimenti,L’agosto si segnerà come il peggiore per condizioni climatiche dell’ultimo decennio

SETTEMBRE: insieme a tanti parenti ed amici  Carolina Allegrini  ha festeggiato il suo 106 °compleanno nella Casa di Riposo San Francesco a Farnese.Il 3 settembre con un passaggio straordinario in Via Marconi, si celebra il riconoscimento Unesco a Macchina a Spalla, per la Macchina di Santa Rosa, è pure l’ultimo trasporto di Fiore del Cielo ideata da l’architetto bomarzese ma poliglotta Arturo Vittori che se ne va senza di fatto aver saputo creare un legame emotivo con la citta’,Iniziano pure i contrasti tra Sodalizio e Amministrazione.Alla  base della Macchina c’è  la scritta “non metuens verbum leo sum qui signo viterbum” : non temo minaccia, sono il leone che rappresenta Viterbo. Con la forza del leone tutto come sempre si sistemerà.

OTTOBRE Arsenico, esposto in Procura Cinque associazioni insieme mosse da un unico obiettivo: individuare i responsabili della mancata risoluzione dell’emergenza arsenico nelle acque della Tuscia.Paola Celletti per il sindacato Usb, Maria Immordino per Solidarietà cittadina, Chiara Frontini per Viterbo 2020, Francesco Lombardi per il Forum per l’acqua pubblica e Luigi Telli per Rifondazione comunista hanno presentato, tramite l’avvocato Carlo Mezzetti, un esposto alla Procura della Repubblica di Viterbo per chiedere di aprire un’indagine ad ampio raggio sul problema arsenico, mai risolto anche se noto da ormai tredici anni. Mentre gli enti si rimpallano le competenze, nella Tuscia crescono i tumori al polmone, alla vescica, al fegato, ai reni. E poi diabete, malattie cardiovascolari e respiratorie. La Procura deve fare chiarezza e i responsabili devono pagare. Inoltre, a margine di tutto ciò, abbiamo chiesto anche un registro dei tumori contratti nella nostra provincia e uno screening gratuito per i cittadini. Il minimo che la sanità dovrebbe fare.Al via la festa dei Teatri nel Lazio voluta dalla Regione ci sono pure i Teatri Lea Padovani e Rivellino per la Tuscia.Il 20 ottobre nasce www.tusciaup.com la nuova testata dedicata al tempo libero alla cultura e vita nella Tuscia, per contribuire con tutte le altre già in vita a risollevare la Tuscia.

NOVEMBRE  Il  Genio, il cinema storico nel cuore di Viterbo riaprirà al pubblico , la Regione Lazio ha approvato la richiesta di finanziamento presentata dal Comune di Viterbo per oltre 100 mila euro.  A fine stesso mese approvato altro  finanziamento regionale di un milione e 350 mila euro per il completamento del terzo lotto del teatro Unione, da parte della Regione Lazio. .Il cantante ronciglionese marco Mengoni con Guerrieto  uscito il  21 novembre  è Disco di Platino.. Il singolo in sole due settimane è immediatamente schizzato ai vertici delle maggiori classifiche italiane, conquistando la prima posizione su iTunes e attestandosi tra i brani più trasmessi in radio. Il video ha sfondato il muro delle 4 milioni di visualizzazioni.Sgarbi: “No alle pale eoliche tra Tuscania e Tarquinia” No al progetto di un parco eolico tra Tuscania e Tarquinia: . “Tra Tuscania e Tarquinia – ha detto Sgarbi – vogliono installare 50 pale eoliche. Tuscania tra l’altro è un posto con due chiese bellissime, San Pietro e Santa Maria Maggiore

DICEMBRE Lo studioso Bruno Barbini, docente di lettere, giornalista, storico,  e Franco Mencaroni attore, regista amante dello spettacolo se ne sono andati,il primo dopo un corso di vita intenso, l’altro precocemente. Un vuoto incolmabile per Viterbo. La vita continua e un  cartello annuncia la riapertura del Caffè Schenardi il salotto buono della città, speriamo che non sia solo un  miraggio.Arriva la banda ultralarga grazie all’accordo Comune Telecom Wi-fi non sarà più una impresa impossibile per i viterbesi. La Procura di Viterbo dopo mesi di lavoro  ha recuperato due importanti opere d’arte  “La deposizione” del maestro viterbese Alessio Paternesi ed un Hieronimus, dipinto olio su tela del ’500, donato dalla famiglia Farnese insieme all’omonimo palazzo perché divenisse sede dell’ospedale di Viterbo. Il primo era finito in un angolo dell’antico palazzo, tra vecchia mobilia e il guano dei piccioni. Il dipinto preso in consegna dalla Soprintendenza ai beni culturali che l’ha  vincolato.

Con il dodicesimo dei mesi si chiude un anno il 2014 e se ne apre un altro il 2015, ricco di programmi e progetti per la provincia viterbese meritevole di  un suo respiro culturale . Sarà pure l’anno della chiusura di un ente: la Provincia, forse in modo non indolore.  Palazzo Gentili, il vecchio Tribunale, il vecchio Ospedale e tanti altri antichi palazzi riportati ad antichi splendori  vivranno nel racconto di una storia piena di fascino.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI