La frittata di spaghetti, cucina degli avanzi

di Giovanna Santececca*

A casa mia non si butta via niente. E’ una concezione familiare che deriva dalle guerre e dalla saggezza popolare, la frittata di spaghetti è un piatto buonissimo da non crederci nella sua infinita semplicità.
Può essere mangiata anche tagliata a cubetti come antipasto gli spaghetti in genere vanno bene tutti, escluderei quelli con il pesce ma gli altri ritengo che siano sempre perfetti. I miei preferiti? Al pomodoro oppure al pesto. Una ricetta facile e irresistibile.Parola di Giovanna.

Ingredienti
spaghetti al sugo
3 uova
parmigiano reggiano
40gr formaggi misti
sale e pepe
olio EVO

Procedimento
Mettete in una terrina gli spaghetti avanzati sgusciatevi dentro le uova, mescolate bene, aggiustate di sale e pepe e aggiungete il parmigiano. Scaldate una padella antiaderente e mettetevi un goccio d’olio versatevi metà degli spaghetti e sopra disponetevi i formaggi a cubetti, quindi ultimate con i restanti spaghetti. Utilizzate i formaggi che avete in casa, cuocete la frittata con un coperchio a fiamma bassa e solo quando avrà formato una crosta bella croccante rigirate dall’altro lato e fate dorare bene. Servitela calda!

Per un risultato migliore sarebbe meglio farla riposare prima di portarla in tavola. Ma servitela calda!

*Per me la cucina è più di un hobby e cerco di trovare sempre il tempo di cucinare nonostante i miei tanti impegni di lavoro per una società di software. Ho iniziato a condividere le mie ricette su TusciaUp fin dai suoi esordi e col tempo è diventato un appuntamento fisso. Un’esperienza.. gustosa.”

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI