I colori del tè: letture e chiacchere intorno al tè a Ronciglione

te

Bianco, rosso, verde…sono tutti i colori del tè, ognuno con specifiche proprietà e benefici. Se il classico tè nero rende nervosi e il tè verde è esaltato per i suoi polifenoli antiossidanti, una declinazione meno nota della Camellia sinensis è il tè bianco originario della Cina, altrettanto benefico del tè verde.

Per conoscere i vari colori e benefici del tè l’Associazione Turismo in the Tuscia in collaborazione con la Biblioteca Comunale R. Bellatreccia di Ronciglione organizza per sabato  28 novembre alle 17 presso la Biblioteca di Ronciglione l’incontro dedicato a I colori del tè.

Il tema dell’incontro sarà il tè verde, le sue proprietà, le modalità di preparazione, il tutto allietato dalla degustazione di tre tipologie diverse di tè verde, da pasticcini e interessanti letture sulle conversazioni che nascono mentre si beve questa preziosa bevanda.

Il tè verde è molto più di una semplice bevanda. Può essere considerato come un vero e proprio medicinale naturale. Le popolazioni del Giappone lo sanno bene e da secoli lo utilizzano per via delle sue proprietà benefiche, che nel corso degli anni hanno ricevuto sempre più conferme da parte della scienza.

La spiegazione del tè verde è a cura della Dott.ssa Claudia Storcè, biologa nutrizionista del Nu.Si.Al – socio Slow Food e le letture sono a cura dell’attrice Rossana Veracierta.

Per informazioni e iscrizioni, entro e non oltre il 26 novembre Irene 347 1212482 – Marina Biblioteca 0761 627537 – bibliotecaronciglione@yahoo.it – www.bibliotecaronciglione.it – turismotuscia@gmail.com.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI