Going Gospel per Pizzicarms, concerto di beneficenza a Sutri

Gospel

Il Coro polifonico  Going Gospel, nato nel ’99 a Roma,  lo abbiamo visto partecipare alla fiction Rai “Una pallottola nel cuore” diretta da Luca Manfredi e con protagonista Gigi Proietti; composto da circa sedici elementi, cantanti non professionisti, partecipa a concerti di beneficenza a favore di enti, associazioni, adozioni a distanza, esibendo il proprio repertorio acquisito negli anni, partito da elaborazioni dei brani attraverso caratterizzazioni europee con  tracce di gregoriano e di contrappunto armonizzato con ritmo swing e un po’ rock. 

Lunedì 8 dicembre alle ore 18.15 sarà possibile conoscere e ascoltare il “Going Gospel” al concerto di beneficenza che si terrà all’interno della Basilica  Concattedrale “Santa Maria Assunta in Cielo”, in piazza del Duomo a Sutri.

L’evento è promosso da Pizzicarms Onlus insieme all’associazione Commercianti Sutri e in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Sutri.

I fondi raccolti dal concerto saranno utilizzati per il completamento della costruzione del Centro Mater Misericordiae di Kasika‚ nella regione del Sud Kivu nella Repubblica Democratica del Congo‚ che si occupa del recupero di ex bambini soldato e orfani di guerra.

Pizzicarms Onlus, nata dall’incontro di Davide Vinci e Giuseppe Carrisi  durante una serata organizzata dal laboratorio di danze popolari presso il CSOA EX SNIA VISCOSA a Roma, ossia l’incontro che affiancherà la pizzica-pizzica a sostegno della campagna pacifista internazionale contro le armi, è impegnata nell’attività di sensibilizzazione sulla tematica dei bambini-soldato, del commercio di armi, delle guerre, dello sfruttamento indiscriminato delle materie prime e dell’accesso alle riserve idriche. Inoltre, ha lo scopo di portare alla luce le realtà poco conosciute dei Paesi in via di sviluppo, in particolare dell’Africa, il continente più martoriato dai conflitti e dalla piaga dei minori combattenti. A tale scopo dedica parte delle sua attività anche nella formazione in Italia delle risorse umane che si battono per l’affermazione dei diritti dell’infanzia, diffondendo nelle istituzioni e nell’opinione pubblica i valori della solidarietà tra i popoli, della giustizia e della pace.

LA LOCANDINA

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI