Giornate Fai Primavera: un successo a Viterbo

fai la trinita

La città di Viterbo ha raccolto l’invito del Fai per le ”Giornate Fai di Primavera” del 21 e del 22 marzo. Il chiostro della Trinità si è riempito di gente, bambini, ragazzi che a gruppi condotti dalle guide volontarie Fai hanno potuto visitare il complesso agostiniano suggestivo e bellissimo.

Tantissimi i viterbesi che hanno partecipato all’iniziativa, ma tante anche le persone venute da fuori. “Quest’anno- sostiene il capo delegazione Francesca Romana Stocchi – abbiamo scelto  un sito nel cuore della città, caro alla popolazione ma poco conosciuto, e l’eccezionale numero di visitatori ci ha dimostrato che è stata una scelta giusta, che le persone  amano il proprio patrimonio culturale e vogliono viverlo e proteggerlo. Sono davvero molti coloro che ringrazio perché con la loro presenza, il loro lavoro e aiuto hanno reso possibile questa manifestazione, e non sono ringraziamenti di rito.

Il sindaco Michelini, l’assessore alla cultura Delli Jaconi e l’assessore allo sviluppo economico Barelli, hanno trascorso buona parte della mattinata di domenica  tra la visita al chiostro e l’incontro con i delegati  Fai e tutti coloro che si trovavano in visita al sito. Grande il lavoro dei volontari, a cui va il ringraziamento della Delegazione Fai.

Il Fai ringrazia anche: “i Padri agostiniani, ospitali e gentili, e alla Fondazione Carivit  che ci sostiene e sarà indispensabile anche per i nostri progetti a venire . Il Fai sta dalla parte dell’arte, della cultura, dell’ambiente: sta dalla parte del nostro futuro”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI