6.8 C
Viterbo
venerdì, dicembre 3, 2021

La discriminazione delle persone LGBT+ con disabilità: il seminario

Ancora oggi, troppe persone vengono discriminate per la loro disabilità e, quando queste vivono un’identità LGBT+, si trovano ad affrontare un ulteriore stigma. Si parla quindi di discriminazione multipla. Alle dinamiche legate alla disabilità si possono sommare stigma, azioni discriminanti, violenze e abusi intrisi di una cultura gravida di pregiudizi rispetto all’orientamento sessuale e all’identità di genere.
Il seminario formativo dal titolo “Favolose abilità – LGBT+ e disabilità”, organizzato dalla Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap in collaborazione con il C.C.O. Mario Mieli, il MIT – Movimento Identità Trans, il Gruppo Jump LGBT – Cassero, la Rete Lenford – Avvocatura per i diritti LGBTI e il “Progetto Arcobaleno” dell’UICI, si propone di rendere visibile un tema ancora non esplorato quale quello della disabilità nel mondo LGBT+.
Si tratta dell’ultimo degli eventi online proposti dalla FISH nell’ambito del progetto “Disabilità: la discriminazione non si somma, si moltiplica. Azioni e strumenti innovativi per riconoscere e contrastare le discriminazioni multiple”, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.
Per partecipare al seminario di giovedì 26 novembre è sufficiente collegarsi in videoconferenza prima delle ore 15 cliccando sul relativo collegamento “iscrizione” presente alla pagina
https://www.fishonlus.it/progetti/multidiscriminazione/azioni/?v=4#seminari
Dalla stessa pagina sarà possibile scaricare il programma dettagliato dell’evento.

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

26 Nov 2020

Ora

15:00
Categoria