9.6 C
Viterbo
domenica, febbraio 28, 2021

Dal borgo alla necropoli per le vie cave del Parco Marturanum

A scoprire le le bellezze archeologiche e naturalistiche del Parco Regionale Marturanum (Barbarano Romano), con il suo centro storico sospeso sulle profonde gole dei fiumi e il suo “vestito” invernale ricco di colori e fascino, dalle incredibili presenze di suggestive tombe etrusche alla generosa natura tipica del territorio.
Si tratta di uno dei parchi più ricchi del Lazio, dove in poco più di mille ettari, si racchiudono diversi quanto incredibili ambienti. Il territorio di Barbarano Romano può essere considerato, per chi viene da Roma, una porta per l’Etruria, con un’alta concentrazione di resti etruschi, molti dei quali monumentali che si mimetizzano nella rigogliosa vegetazione e sembrano accoglierci per raccontarci la vita e i riti di quasi 3000 anni fa.

A cura di Antico Presente.

Guide: Sabrina Moscatelli, Guida turistica abilitata e Guida ambientale escursionistica A.I.G.A.E e Giuseppe Di Filippo, Guida ambientale ecursionistica A.I.G.A.E.

Dati tecnici: il percorso, di media difficoltà, è lungo 8 km con un dislivello di 220 mt.

Durata: 4 ore e mezza compreso il pranzo. Arrivo previsto intorno alle ore 14.30.

Appuntamento: domenica 29 novembre alle ore 10.00 di fronte alla Porta Romana all’entrata del paese di Barbarano Romano.

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

29 Nov 2020

Ora

10:00 - 14:30

Luogo

Barbarano Romano
Categoria