19.3 C
Viterbo
lunedì, agosto 2, 2021

Castello di Santa Severa: visite guidate al tramonto

Proseguono le Visite guidate al Castello di Santa Severa, spazio della Regione Lazio gestito dalla società regionale LAZIOcrea in collaborazione con il Comune di Santa Marinella. L’appuntamento è tutti i giorni dal martedì alla domenica, con due turni alle 20 e 21.30.

Un ciclo di visite esclusive, al tramonto e in notturna della durata di circa un’ora e mezza, che permetteranno al pubblico di scoprire la storia millenaria del complesso monumentale e dell’antico borgo: partendo dall’attuale struttura a pianta rettangolare, arricchita da torri risalenti al XIV secolo, i visitatori potranno ammirare gli affreschi appena restaurati del Battistero, il cortile della Rocca, ma anche l’imponente Torre Saracena (riaperta al pubblico dopo la lunga chiusura per il Covid-19), antica fortificazione cilindrica edificata a metà del IX secolo per volere del papa Leone IV che, a seguito di continui rifacimenti, è giunta a noi nella sua struttura visibile oggi e datata tra il XVI e il XVII secolo.

lavori di restauro degli affreschi del Battistero di Santa Severa sono stati eseguiti sui  dipinti, attribuiti alla scuola di Antoniazzo Romano che  avevano subito ingenti danni anche a causa della loro posizione, addossata al perimetro delle mura di cinta e adiacente a quello che era in origine il primo ingresso del Castello “verso la Marina”. Avevano contribuito al deterioramento anche i diversi rimaneggiamenti edilizi succedutisi nel corso dei secoli come il taglio della porzione alta dei dipinti operato per il rifacimento della copertura. Lo stato di conservazione degli affreschi risultava fortemente compromesso inoltre a causa delle particolari condizioni microclimatiche, con l’umidità e la salsedine che avevano impregnato le mura.

Grazie a un importante intervento di consolidamento, pulitura, stuccatura e reintegro pittorico è stato possibile restituire al Battistero buona parte della sua bellezza originaria che è possibile ammirare oggi grazie alle visite guidate organizzate dal Castello.

L’opera di restauro è stata curata dal Consorzio Le Arti – Restauro e Conservazione e dalle restauratrici Antonella Amoruso, Elisabetta Biscarini e Silvia Pissagroia con la supervisione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale.

Il programma rientra in “Vivi il Castello delle Meraviglie”, la kermesse estiva promossa dalla Regione Lazio e organizzata da LAZIOcrea. L’intero cartellone di eventi è disponibile sul sito www.castellodisantasevera.it.

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

09 Lug 2021 - 11 Lug 2021

Ora

20:00

Luogo

Santa Severa
Categoria