1.7 C
Viterbo
martedì, gennaio 25, 2022

“Alfabeto quotidiano. Le parole di una vita”, Dacia Maraini si racconta a Palazzo Brugiotti

Giovedì 9 dicembre, alle 17.30, nella Sala Conferenze del Palazzo Brugiotti di Viterbo, in un incontro moderato da Lorena Paris, a cura di Archeoares, Dacia Maraini si racconta per la prima volta in un ritratto intimo, personale, inedito.

“Alfabeto quotidiano. Le parole di una vita”, Marlin Editore, è l’ultimo libro della celebre autrice che, in un confronto con Gioconda Marinelli, scrittrice e giornalista, mette a nudo il suo mondo interiore. Frutto di una lunga amicizia, questo testo raccoglie, attraverso 250 parole, un’ampia conversazione tra due grandi donne che dialogano attorno al valore dell’esistenza, dei sogni, delle speranze, di tutto ciò che ci circonda, in un viaggio dalla A alla Z.

Nella sua introduzione, dal titolo “Volare con le parole”, Dacia Maraini definisce il libro dotato del “ritmo di una partita di ping pong”: «Il ritmo è sempre stato un motivo di allegria per me: il ritmo delle parole, il ritmo del pensiero, il ritmo del ballo, il ritmo del respiro, il ritmo dei passi. (…) Il ritmo quindi è volo. Le parole scappano dalle mani e prendono a volteggiare per la pura gioia di tenersi sospesi per aria. È un sogno che faccio spesso. Ecco io spero che leggendo questo libro si sia presi dalla voglia di giocare e di volare da un tetto all’altro solo per il piacere di farlo».

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

09 Dic 2021

Ora

17:30

Luogo

Viterbo
Viterbo
Categoria