E’ Mantova la capitale della cultura 2016.

Ad annunciarlo, al termine dei lavori della giuria di selezione, Marco Cammelli, a lavori appena conclusi, in una conferenza stampa ancora in corso alla presenza del ministro dei beni culturali e del turismo, Dario Franceschini.
Scelta tra le 10 città finaliste – Mantova ha così battuto le ‘rivali’ concorrenti Aquileia, Como, Ercolano, Parma, Pisa, Pistoia, Spoleto, Taranto e Terni.
Oltre allo scettro di capitale, alla vincitrice anche un milione di euro per realizzare il progetto presentato e l’esclusione delle risorse investite dal vincolo del patto di stabilità. Viterbo aveva osato, ma domani chissà?

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI