Da “La Prova del Cuoco” a Tuscania, chef Antonio Paolino porta nella Tuscia la pinsa romana

Dopo aver conquistato palati e telespettatori con i programmi “La Prova del Cuoco” (Rai1) e “Detto Fatto” (Rai2), lo chef Antonio Paolino torna nella Tuscia per firmare una gustosa novità. L’occasione è quella di una collaborazione con il Ristorante Palazzo Ranucci, rinomata location di Tuscania, che avrà il piacere di ospitare il cuoco, già docente al Campus Etoile Academy.
Laureatosi in Tecnologie Alimentari all’Università Federico II di Napoli, lo chef di origini salernitane si è presto distinto per le sue qualità, che gli hanno consentito di emergere sul panorama nazionale raggiungendo il grande pubblico anche grazie all’esperienza al fianco della food blogger Sonia Peronaci.
La partnership con il Ristorante Palazzo Ranucci vede lo chef Paolino impegnarsi nel lancio del nuovo menù e della pinsa romana, piatto tipico poco conosciuto nella Tuscia, caratterizzata da una lenta e sapiente lavorazione delle materie prime. “Parliamo della vera pinsa romana”, afferma lo chef, “una pietanza dall’impasto morbido e croccante allo stesso tempo e dotata di una fragranza unica e altamente digeribile”.
La pinsa romana ha origini antichissime e può essere considerata un’antenata della pizza. Il suo nome deriva dal verbo “pinsare”, che significa allungare, stendere: da qui la forma ovoidale. La miscela di farine (frumento, riso e soia), la bassissima quantità di lievito naturale e la lunga maturazione dell’impasto fanno della Pinsa Romana un prodotto eccellente, anche per i palati più delicati.
“Siamo onorati di poter ospitare uno chef del calibro di Antonio Paolino nella nostra cucina”, ha dichiarato Maurizio Catello Esposito, proprietario di Palazzo Ranucci e Dove Vuoi Catering, “da sempre ci impegniamo per portare nella Tuscia sapori tradizionali rivisitati in chiave contemporanea, in grado di catturare il cuore di coloro che scelgono di passare una serata tra le mura del nostro ristorante. Grandi sorprese ci saranno nei prossimi mesi, quando presenteremo il nuovo menù alla carta firmato dallo chef Paolino”.

Palazzo Ranucci
Via della Torretta, 81 | 01017 Tuscania (VT)
+39 0761 430667 | +39 320 2631361
ristorantepalazzoranucci@gmail.com
www.palazzoranucci.it
Facebook: Ristorante Palazzo Ranucci

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI