Corso di Odontotecnico, quando la scuola è un esempio

Studenti del Colasanti Civita Castellana

Scuola legata al territorio, ma soprattutto sempre più istruzione proiettata nel mondo del lavoro. E’ con questo obiettivo che ha visto la luce l’anno passato e si sta affermando sempre di più il corso di istruzione professionale di Odontotecnico all’istituto Colasanti di Civita Castellana , andando ad affiancare il tradizionale corso di Tecnico dei servizi commerciali e ai due licei Classico e Scientifico.

Il corso di Odontotecnico che quest’anno vede al lavoro due prime e una seconda, unico in tutta la provincia di Viterbo, è stato assegnato dalla Regione Lazio a Civita Castellana in quanto capoluogo di un distretto scolastico che territorialmente ingloba paesi appartenenti a ben  quattro province: Viterbo, Roma, Rieti e Terni.

La scuola vanta un laboratorio costato 35mila euro, realizzato grazie agli aiuti del Comune, della Ceramica Flaminia e il contributo delle famiglie. Un esempio di come, nonostante la crisi, quando l’obiettivo riesce a cogliere quelle che sono le richieste del territorio, si può trovare coesione e voglia di contribuire. Il prossimo traguardo sarà quello di arrivare ad avere altri due laboratori con strumenti più avanzati adatti al triennio: come un impianto ad aria compressa e di aspirazione che consentiranno di realizzare per il triennio una vera risorsa formativa per tutto il territorio.

L’indirizzo di Odontotecnico  consiste in una specializzazione para-sanitaria, che prevede, nell’arco del quinquennio, materie formative di base che si alternano a discipline altamente tecnologiche dell’area professionalizzante (Scienza dei materiali dentali , Anatomia , Fisiologia , Igiene, Gnatologia , Esercitazioni di Laboratorio odontotecnico), per offrire ai giovani completezza di formazione in un settore dalle enormi possibilità occupazionali.

Il Tecnico Odontotecnico è  responsabile dell’esecuzione e della fornitura al medico odontoiatra, che ne ha curato le impronte, di ogni tipo di protesi fisse, mobili, combinate, ortodontiche, realizzate con materiali in continua evoluzione, anche per gli aspetti estetici legati alla bocca del paziente. Dal punto di vista del proseguimento degli studi a livello universitario sono aperte tutte le facoltà ma le scelte più indicate sono le facoltà medico – sanitarie come odontoiatria, igienista dentale, ecc.  Per scegliere tale indirizzo di studio sarebbero auspicabili  attitudini per il disegno, per la modellazione di precisione, per esercitazioni di laboratorio che sviluppano raffinate abilità manuali. Curiosità di conoscere il nostro corpo, le sue trasformazioni, le patologie e le modalità per ricostruire situazioni di bene-essere.

[pp_gallery gallery_id=”13907″ width=”150″ height=”150″]

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI