Cordoglio del sindaco Michelini per la scomparsa del vigile urbano Renzo Tondi

Renzo Tondi, un uomo che tutti i viterbesi ricordano. Lo ricordano non solo con la divisa da vigile urbano o come il primo vigile motociclista, ma anche per i suoi modi educati, gentili e garbati verso la gente, e ancor di più verso i giovani vigili che prendevano servizio al Comando dell’allora Polizia Municipale. Ha sempre amato la sua divisa, anche dopo la pensione, tanto da diventare presidente dell’associazione viterbese Vigili urbani in congedo. Non ricordo quante volte mi abbia fermato, da ex motociclista. E tutte le volte, con la sua consueta eleganza, mi faceva rilevare qualcosa, che oggi più che mai, mi capita di apprezzare. Il Comune di Viterbo è onorato di averlo avuto in servizio per tanti anni. A nome mio personale e dell’amministrazione comunale tutta rivolgo le più sentite condoglianze ai familiari di Renzo Tondi.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI