Classifica delle Università: Unitus al 18° posto

La nuova edizione dei ranking universitari del Sole 24 Ore, articolata sui 12 indicatori tradizionali che puntano a misurare i risultati di didattica e ricerca, mostra insomma una geografia della qualità accademica sempre più consolidata, soprattutto per i grandi atenei. l’Unitus si attesta ancora tra i venti atenei migliori d’Italia su 61, conquistando la 8esima posizione.
La classifica delle università italiane statali e private viene pubblicata ogni anno dal quotidiano. Guardando le posizioni conquistate dagli atenei del Paese, emerge che anche nel 2016 si conferma un trend purtroppo consolidato: ai primi gradini si trovano gli atenei situati al Nord, mentre le università del Sud si posizionano nelle posizioni più basse.

CLASSIFICA DELLE UNIVERSITA’ STATALI

1° posto: Università di Verona
2° posto: Università di Trento
3° posto: Università di Bologna
4° posto: Politecnico di Milano
5° posto: Università Milano Bicocca (salita di 1 posizione rispetto al 2015)
6° posto: Università di Padova (ha perso una posizione)
7° posto: Politecnico di Torino (salito di 5 posizioni)
8° posto: Università di Siena (ha perso una posizione)
9° posto: Ca’ Foscari di Venezia
10° posto: Università del Piemonte Orientale (salita di 3 posizioni)
11° posto: Università di Pavia (ha perso una posizione)
12° posto: Università Politecnica delle Marche (è scesa di 4 posizioni)
13° posto: Università di Macerata (ha perso 2 posizioni)
14° posto: Università di Ferrara
15° posto: Università di Modena e Reggio Emilia (salita di 6 posizioni rispetto al 2015)
16° posto: Università di Salerno (salita di 10 posizioni)
17° posto: Università di Milano (ha perso 2 posizioni)
18° posto: Università della Tuscia (ha perso una posizione)
19° posto: Università di Udine (ha perso una posizione)
20° posto: Università di Firenze (ha perso 4 posizioni)

CLASSIFICA UNIVERSITA’ NON STATALI

1° posto: LUISS Guido Carli (salita di una posizione rispetto al 2015)
2° posto: Bocconi di Milano (scesa di una posizione)
3° posto: Università San Raffaele di Milano
4° posto: Liberà Università di Bolzano
5° posto: Campus Bio-Medico di Roma (salita di 2 posizioni)
6° posto: LIUC (ha perso una posizione)
7° posto: Università Cattolica del Sacro Cuore (ha perso una posizione)
8° posto: Università della Valle d’Aosta
9° posto: IULM di Milano
10° posto: Università Suor Orsola Benincasa (salita di una posizione)
11° posto: Libera Università Maria Ss. Assunta di Roma (ha perso una posizione)
12° posto: UNINT (ex Luspio)
13° posto: LUM Casamassima
14° posto: Università Kore di Enna (salita di una posizione)

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI