Celleno, tre giorni di eventi. C’è anche: Cena con delitto

cena con delitto

Celleno, piccolo borgo della Teverina, si distingue per una tre giorni ricca di iniziative interessanti che vanno dallo svago all’impegno civile al tema dello sviluppo rurale.

Sabato 6 Dicembre l’ ex Convento seicentesco, sito nel suggestivo cuore del centro storico, diventa, location per una ”Cena con delitto’‘. Una sera affascinante e misteriosa, messa in scena dagli amici della Compagnia teatrale ”Gli impossibili’‘ di Ceresara ( Mantova). Come nel famoso film, ”Invito a cena con delitto” dove i più famosi detective al mondo sono riuniti tutti insieme contemporaneamente, saranno i commensali a diventare protagonisti di questa serata in giallo, partecipando al gioco per cercare di svelare il mistero.

Domenica 7 Dicembre l’appuntamento è alle 9:30 presso il piazzale Cellini, dove avrà inizio la ”Giornata della Protezione civile” con un ricco programma di attività dimostrative realizzate in occasione dell’incontro con la Colonna Mobile Nazionale Aeopc Italia. Un momento per mettere al centro dell’attenzione l’attività di chi, a titolo completamente gratuito, si mette a disposizione della sicurezza e dell’incolumità pubblica, per confrontarsi con coloro che, dopo gli allagamenti di anche in questi giorni, ha operato sul litorale laziale per riportare la normalità.

Infine martedì 9 Dicembre, presso il Palazzo della Cultura, alle 17:30 avrà luogo il convegno ”Agricoltura, Sviluppo, Sostenibilità’‘ in occasione del quale interverranno Riccardo Valentini, Consigliere regionale del Lazio, Ermanno Mazzetti, direttore Coldiretti Viterbo, il prof. Saverio Senni, docente Università della Tuscia di Viterbo, il Sindaco di Celleno, Marco Bianchi e Marco Valente, G.A.L. in Teverina. Importante occasione di incontro, riflessione e progettazione per una moderna prospettiva di sviluppo del territorio, attraverso la realizzazione di nuove forme di produzione agricola, nell’ottica ormai imprescindibile della sostenibilità per l’ambiente e della valorizzazione del prodotto caratteristico ed emblematico di un territorio, come la ciliegia di Celleno. L’interessante pomeriggio si concluderà con aperitivo e degustazione della confettura di ciliegia di Celleno.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI