A Caprarola secondo appuntamento di Esodi con “Pasta Nera”

Domenica 20 novembre alle ore 16,30 il Palazzo della Cultura di Caprarola (VT) ospiterà il secondo appuntamento di “Esodi”: il ciclo di incontri ad ingresso gratuito per discutere di migrazioni, organizzato dal circolo Legambiente Lago di Vico in collaborazione con Amistrada, Arci Viterbo e con il sostegno del Comune di Caprarola.

In questa occasione, verrà proiettato PASTA NERA: un film documentario di Alessandro Piva (2011), che ci aiuterà a riflettere sulla memoria, sulla solidarietà e sull’accoglienza. Lo faremo con Corrado Morgia – saggista e scrittore – e con Dawood Yousefi – mediatore culturale per i corridoi umanitari della Comunità di Sant’Egidio.

“Italiani brava gente” recita un benevolo luogo comune che ci descrive come un popolo dal grande cuore. Ma le cronache di questi mesi ci restituiscono a volte un’immagine diversa, quella di un paese fiaccato da una lunga crisi, impaurito, feroce, che chiude le porte a chi fugge da guerre, povertà e terrorismo. Eppure in un recente passato siamo stati capaci di grandi gesti di solidarietà.

PASTA NERA riporta appunto alla luce uno dei migliori esempi di solidarietà nella storia del nostro Paese. Tra il 1945 e il 1952 più di 70.000 bambini del Sud più svantaggiato furono ospitati temporaneamente da famiglie del Centro-Nord. Quei bambini presero in quegli anni il primo treno della loro vita, per lasciarsi alle spalle la povertà e le macerie del dopoguerra e vivere un’esperienza che non avrebbero mai più dimenticato. I protagonisti di questa storia, ormai nonni, ritornano con la memoria a quegli anni, in un continuo, emozionante cortocircuito tra infanzia e anzianità.

Il trailer ufficiale: http://bit.ly/2f6YqIo

Info: Facebook http://bit.ly/2fnCE43 e Legambiente Lago di Vico – 333.9600474 – 368.981356 – giometti@fastwebnet.it

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI