Alla scoperta dei segreti del sacro Bosco di Bomarzo

Siamo a metà del 1500, quando Vicino Orsini, signore di Bomarzo, stanco delle innumerevoli guerre e battaglie che aveva intrapreso decide di ritirarsi a vita privata e iniziare un suo personale percorso mistico, letterario, di espiazione.
I massi erratici, scagliati centinaia di migliaia di anni prima, dal vulcano, divennero i protagonisti di un giardino unico: rompendo le regole della tradizione rinascimentale, Orsini crea un parco dove il disordine e il grottesco sono i veri protagonisti.

Una visita guidata tra le sculture del Parco dei Mostri di Vicino Orsini, programmata per domenica 5 marzo alle ore 10.00. Passeggiando tra letteratura e alchimia, per cercare una nostra lettura dei giganti che popolano il Sacro Bosco.

Il costo della visita guidata, condotta da una guida turistica abilitata per la provincia di Viterbo e della durata di circa 2 ore è gratuito per i bambini sotto i 10 anni.

Prenotazione obbligatoria entro il 3 marzo – Info: info@percorsietruschi.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI