A scuola su due piedi: giornata di sensibilizzazione a Civita Castellana

scuola

Giovedì 1 ottobre a Civita Castellana si celebra la giornata A scuola su due piedi: sarà severamente vietato recarsi a scuola con qualsiasi mezzo che non siano le proprie gambe, fatte le dovute eccezioni per i bambini disabili.

L’iniziativa A scuola su due piedi, aperta a tutte le scuole elementari di Civita Castellana, nasce dal progetto Sindaco per un giorno vinto dalla classe IV A della scuola elementare Manzi, che ha istituto la giornata di sensibilizzazione firmata con un’ordinanza dal sindaco Gianluca Angelelli.

L’ordinanza recita che: Il primo giorno non festivo del mese di ottobre di ogni anno scolastico si celebrerà la giornata “A Scuola su due piedi”. In tale giorno sarà severamente vietato recarsi a scuola con qualsiasi mezzo che non siano le proprie gambe (fatte le dovute eccezioni per i disabili). Per coloro che risiedono in zone molto distanti si individueranno dei parcheggi che funzioneranno come punto di raccolta per tutti i partecipanti oltreché come punto di arrivo delle auto. Da lì partirà la colonna di alunni ed insegnanti diretta alla propria scuola “Su due piedi”. I Dirigenti Scolastici, l’Ufficio Pubblica istruzione, la Polizia Municipale, ognuno per le rispettive competenze, sono incaricati dell’esecuzione della presente Ordinanza.

Il progetto, al quale hanno aderito cinque classi, è nato con lo scopo di far proporre ai bambini ciò che farebbero nel caso in cui diventassero sindaci.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI