61° sagra dell’olio a Canino, la festa dell’eccellenza

La Sagra dell’olio di Canino dal 4 all’8 dicembre è un evento irrinunciabile, un must!

Ecco perché nel paese della Maremma Laziale quella dedicata all’olivo non è una semplice sagra, ma la festa dell’anno per eccellenza. E non potrebbe essere altrimenti, perché l’olio che da queste parti si produce da tempo immemorabile è fra i più rinomati dell’intero Stivale; un prodotto che affonda le proprie radici in tradizioni culturali millenarie, in antiche ricette tramandate di padre in figlio e in un’economia che si basa ancora in gran parte sulla spremitura delle olive. Un vincolo inscindibile da scoprire dal 4 all’8 dicembre alla “Sagra dell’Olivo” tra degustazioni, visite ai frantoi, convegni, e le cantine aperte, il vero trend topic dell’evento.

Sarà possibile degustare l’olio novello nei tipici cantinoni, conoscerne da vicino il processo di produzione all’interno dei frantoi, acquistarlo presso gli stand degli oleifici e gustarlo sulla bruschetta; e non mancheranno gli assaggi guidati dell’olio nuovo e le degustazioni. Il tutto contornato da un ricco programma di eventi collaterali.

Mercatini artigianali per le vie del centro, rievocazioni storiche “Antichi mestieri. Scudo e spade” allestito a piazza Vittorio Emanuele. Spettacoli itineranti e lo spettacolo al teatro stabile del comune. Mostre. Musica. Camminata col Gruppo Trekking Canino.

A pochi chilometri dal confine con la Toscana e dalla Capitale, Canino sorge su dolci rilievi ricoperti di olivi, all’interno di un territorio di grande interesse archeologico e naturalistico. Il centro storico conserva ancora interessanti edifici fatti costruire dalle importanti famiglie che hanno legato nel tempo il proprio nome alla storia del paese, come il palazzo Bonaparte, la fontana Farnesiana e il palazzo del Municipio.

Qui infatti nacque Alessandro Farnese – in seguito diventato papa Paolo III – e sempre qui visse e fu sepolto insieme alla famiglia Luciano Bonaparte, il fratello di Napoleone. Ma la storia di Canino ha origini antichissime che risalgono addirittura al periodo etrusco: il paese faceva parte di Vulci e solo più tardi divenne un territorio a se stante, porto sicuro per le popolazioni della zona durante le incursioni dei Saraceni. E così, raggiungere Canino per la Sagra dell’Olivo può costituire una buona occasione per trascorrere qualche ora in più alla scoperta di questo tratto dell’Alto Lazio, visitando la città etrusca di Vulci e le sue Necropoli con oltre 10.000 tombe, il Museo della Ricerca Archeologica nell’ex convento di San Francesco e il Castello dell’Abbadia.

 

PROGRAMMA

 

Durante il periodo della Sagra sarà possibile degustare piatti tipici della tradizione nei caratteristici Cantinoni ed effettuare visite guidate nei frantoi.

Sabato 4 dicembre

10.00 La raccolta delle olive da ieri… a oggi, SAN FRANCESCO. Gruppo giovani del Comitato San Clemente

10.00 Mercatini artigianali per le vie del centro

17.00 Open day presso l’Associazione Donati, via Concordia 6

17.30 Presentazione della XIII Edizione della “Maratonina dell’Olio DOP Canino”  e premiazione dei ragazzi disabili che parteciperanno alla gara. A cura dell’Associazione Runners Canino, Museo della Ricerca Archeologica, San Francesco

21.00 Alberto Canestro presenta “Frida”, Spettacolo della Lyric Dance Company, TEATRO COMUNALE

Domenica 5 dicembre

8.00 Gara di pesca sportiva, Gruppo Pescasportivi fiora

9.00 Vulci nel mondo, Archeotrekking al Parco di Vulci. A cura di Archeotrekking Vulci Canino

9.00 Raduno per “Donne in rosa”, Passeggiata non competitiva per la prevenzione del tumore al seno. Partenza ore 9:30 dal Giardino fino alla cascata del Pellico. A cura dell’ADOCAST

10.00 Inaugurazione Sagra, via Roma

10:00 Mercatini artigianali per le vie del centro

10.00 Antichi mestieri. Scudo e spade. Allestimento Piazza V. Emanuele III

10.30 XIII Maratonina dell’Olio DOP, a cura di Runners Canino Asd

15.00 Apertura Stand bruschetta

15.30 Truccabimbi, supereroi e principesse. Piazza De Andreis

16.00 Le Muse del Diavolo. Spettacolo itinerante

17.00 Tarock live! Presso l’Associazione Donati

17.00 Degustazione a cura dell’IPSEOA “A. Farnese”, presso i locali dell’Arancera, Piazza Valentini.

21.15 “Achille Ciabotto Medico condotto” commedia del G.T. “La Piazzetta”. Teatro Comunale

 

Martedì 7 dicembre

8.00 (fino alle 13.00) Annullo filatelico a cura dell’Associazione Culturale Luciano Bonaparte Principe di Canino- Canino 2008, piazza Valentini

16.30 “Cerimonia di donazione dei ceri” – Sfilata in costumi rinascimentali dei giovani dell’AC Paolo III Farnese di Canino. Partenza dalla Chiesa di San Francesco con partecipazione, alle ore 17.00, alla Santa Messa presso la Chiesa Collegiata dei SS Apostoli Giovanni e Andrea.

17.00 Allievi live. Presso l’Associazione Donati

Mercoledì 8 dicembre

8.00 AVIS Donazione straordinaria e mostra fotografica

9.00 Pedalata tra gli ulivi, a cura del G.C. Canino ASD. Partenza dal Bar Mauro

9.00 Camminata col Gruppo Trekking Canino, partenza dal Giardino

10.00 Antichi mestieri. Scudo e spade. Allestimento Piazza V. Emanuele

10.00 Imbuchiamoci. Comitato San Clemente, quartiere delle Buche

10.00 Compagnia d’Arme Sant’Eremo, Rievocazione, spettacoli, danza del ventre, giullare, laboratori didattici. Piazza Rocca

10.30 Sfilata del ringraziamento Coldiretti e Associazione Cavallari

11.00 Santa Messa, Chiesa di S. Francesco

14.30 Terzo Torneo dell’Olio, con gli allievi della scuola calcio Canino. Campo sportivo Piermattei

15.00 Apertura stand bruschetta

15.30 Sfilata in costumi rinascimentali dell’AC Paolo III Farnese di Canino, con la partecipazione dei tamburini di Pitigliano. Partenza dalla Chiesa di San Francesco

17.00 I Giullari di Spade, spettacolo itinerante

17.00 Jam Session. Presso l’Associazione Donati

17.00 L’olio di oliva in una prospettiva di biologia della salute. Conferenza del Prof. Ursini. A seguire, degustazione di olio e prodotti tipici a cura dell’IPSEOA “A. Farnese” Presso i locali dell’Arancera, Piazza Valentini.

18.00 Brando Maria Medici: Concerto. Chiesa Collegiata

Nel pomeriggio, diretta radio con Radio Blue Point

MOSTRE

G.A.R. Mostra permanente del materiale archeologico medievale. Sede GAR

ADOCAST C’era una volta… la raccolta delle olive, Sede dell’Associazione 4-5 e 8 dicembre

CRI: stand in piazza Valentini. Vendita di panettoni solidali e attivazione del nuovo corso di formazione per volontari CRI

11 e 12 dicembre Pane e olio… Aspettando Babbo Natale

 

11 Dicembre

16.00 Inaugurazione mostra ex libris “Napoleon 2021” e Manifesti Dante 2021, Teatro Comunale, a cura dell’Associazione culturale Luciano Bonaparte Principe di Canino- Canino 2008

16.00 Artisti di strada, Piazza De Andreis

16.00 Apertura stand bruschetta e prodotti tipici

16.00 Atelier sulla cosmesi antica. Laboratorio didattico. A cura della coop “Le Ali”. Museo della Ricerca Archeologica, San Francesco

16.30 Presentazione del libro di Bianca Tragni “Re Gioacchino Murat”, Teatro comunale, a cura dell’Associazione culturale Luciano Bonaparte Principe di Canino- Canino 2008

16.30 Visita guidata. Museo della Ricerca Archeologica, San Francesco

 

12 dicembre

10.00 Gara di Mountain Bike “11ª XCO dell’Olivo”. G.C. Canino ASD

Torneo presso il Circolo Bocciofilo

Dalle ore 10.00  Il Villaggio di Babbo Natale. Gonfiabili, laboratori, spettacoli e tanti regalini per tutti, piazza De Andreis

10.30 Visita guidata del Centro Storico con la coop “Le Ali”. Partecipazione gratuita. Partenza dalla fontana del Vignola in Piazza De Andreis

16.00 Mangiafuoco e falconieri. Spettacoli itineranti.

16.00 Apertura stand bruschetta e prodotti tipici

16.30 Presentazione del libro di Giuseppe Nunziati “Re Gioacchino Murat”, Teatro comunale, a cura dell’Associazione culturale Luciano Bonaparte Principe di Canino- Canino 2008

Nei giorni dell’11 e 12 dicembre sarà possibile degustare piatti tipici della tradizione nei caratteristici Cantinoni.

Tutti gli eventi si terranno nel rigoroso rispetto di tutte le regole previste dalle normative anti Covid. Per gli eventi al chiuso sarà necessario esibire il green pass.

 

 

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI