Serate Borgiane il tenore Cresca in Tosca. Regia Ricciarelli-Bonelli

roberto cresca

Parata di stelle venerdì 24 e sabato 25 luglio a Nepi per le Serate Borgiane.
In programma “Tosca” di Puccini, con la regia di Katia Ricciarelli, co-regia Massimo Bonelli
Uno spettacolo da non perdere, per la straordinarietà dei protagonisti.
A partire dal tenore Roberto Cresca, nella parte di Mario Cavaradossi.

Cresca è uno dei talenti nativo della Tuscia che portano il nome dell’Italia in giro per il mondo. Il tenore nepesino ha preso parte a tourneè internazionali in Cina, Turchia, Olanda, Russia, Sudafrica e Canada esibendosi, tra l’altro, presso l’Expo Universale di Shanghai in Cina come rappresentante dell’eccellenza italiana nel mondo.

Dopo aver vinto nel 2010 il concorso Comunità Europa di Spoleto, uno dei concorsi più prestigiosi per quanto riguarda il canto lirico – dice Cresca – la mia carriera è stata costellata da una vera e propria escalation di soddisfazioni ed esperienze straordinarie. Tornare ad interpretare il ruolo di Mario Cavaradossi nella mia città, tra la mia gente, è qualcosa di molto emozionante. Io ho iniziato a cantare proprio grazie a quest’opera. Alle Serate Borgiane, per quanto mi riguarda, ci sarà una piccola magia: la mia opera del cuore nel posto che per me è il cuore del mondo, Nepi.”

Venerdì 24 e sabato 25 luglio sarà dunque l’occasione per godere di questo talento straordinario guidato dall’altra eccellenza della musica italiana, Katia Ricciarelli.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI