Giornata della Memoria: commemorazione a Ronciglione degli studenti delloScientifico

Dopo una riunione indetta martedì scorso presso la sala del Collegio molto partecipata sui temi della SHOAH, partendo da Corso Umberto I, in corteo, gli studenti del Liceo Scientifico di Ronciglione e l’Amministrazione comunale hanno deposto una corona di alloro all’ingresso del Vicolo del Ghetto, in memoria dello sterminio degli ebrei, che la furia nazista ha commesso e le leggi razziali del fascismo hanno permesso con la deportazione degli ebrei italiani. Molti anni sono trascorsi da allora e aver ricordato con gli studenti tale evento va a titolo di merito della scuola di Ronciglione e dei professori che li hanno accompagnati nell’apprendimento. E’ la prima volta che a Ronciglione ciò si verifica e siamo stati contenti nel vedere giovani che, con serietà e compostezza, hanno dedicato il loro pensiero a ciò che furono le deportazioni nei campi di concentramento e lo sterminio di uomini, donne e bambini.
Gli studenti del Liceo Scientifico, accompagnati dal Prof. Massimo Chiodi, assessore comunale alla Cultura, hanno offerto alla città di Ronciglione un momento esaltante e hanno anche a noi cittadini proposto il ricordo e l’insegnamento che ne deriva.
Prima fra tutti l’esigenza della convivenza pacifica tra tutti gli uomini.
Un insegnamento alla fratellanza che hanno dato gli studenti del Liceo Scientifico, partecipando attivamente all’assemblea e al corteo silenzioso, rotto solo dal lungo applauso al termine della manifestazione.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI