11 C
Viterbo
domenica, dicembre 5, 2021

Vittorio Macioce e Annalisa Pellegrino a Teatro Caffeina: un sabato di autunno e cultura

Lo abbiamo studiato sui banchi di scuola: appassionato, un po’ folle, arriverà sulla luna. E’ il paladino Orlando, o Rolando a seconda delle versioni; il suo cuore è rapito dalla principessa del Catai, Angelica, misteriosa e intrigante, contesa al grande cavaliere da altri uomini d’arme e d’amore. E se fosse lei a prendere parola? E se potesse commentare le ossessioni dei tanti eroi – o pseudo tali – che si affannano per lei? Ecco l’intuizione alla base del libro di Vittorio Macioce, “Dice Angelica”, sugli scaffali per Salani: l’autore e giornalista sarà al Teatro Caffeina a Viterbo, ospite per questo weekend di autunno della Galleria di Via Cavour. Leggiamo dalla quarta di copertina lo spunto dell’autore: “Angelica l’esotica, l’insidiosa, il motore di ogni passione, che attende in silenzio di essere conquistata come un trofeo. Ma qualcuno si è mai chiesto se era d’accordo? Se a lei Orlando – che sarà pure stato l’eroe della cristianità, d’accordo, ma anche un uomo di rara bruttezza – piaceva? Se quella rissa tra maschi alfa non le sembrasse ridicola? Se desiderasse, magari, qualcos’altro?”.

Vittorio Macioce sarà a Viterbo sabato, 30 ottobre, alle ore 18.30. Prima di lui l’appuntamento alle 17.30 è con Annalisa Pellegrino, psicologa, e le sue “Psicoparole – La cura dell’animo in tempo di pandemia”. La riflessione di una professionista che, vittima del Covid, prova a viaggiare nella nostra mente assediata da tempi difficili, complicati e diversi: “Ti racconto di me. Ognuno la vive come la vive”, spiega la dottoressa nel libro: “Io voglio dirti di me, sperando possa in qualche modo darti conforto. Per quel che possono una sola manciata di parole. Partirò da me, certa che i vissuti umani siano in fondo sempre molto simili, seppure nelle loro infinite sfumature. E partendo da me spero di poter arrivare a te che leggi, per poterti dare spunti di riflessione che possano aiutarti a vivere meglio questo periodo storico”.

Ingresso libero.

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

30 Ott 2021

Ora

17:30 - 19:30

Luogo

Viterbo
Viterbo
Categoria