12.4 C
Viterbo
venerdì, marzo 5, 2021

Museo Ebraico di Pitigliano, riapre alle visite

Nel 1938 la Comunità contava circa 70 persone e a causa delle leggi razziali diminuì ulteriormente. Durante la persecuzione della II° guerra mondiale i circa 30 ebrei che rimasero a Pitigliano furono aiutati e salvati dalle famiglie cattoliche che li nascosero e protessero nelle campagne. Con il crollo della Sinagoga avvenuto negli anni ’60, la speranza di avere una rinascita della Comunità ebraica si spense e ormai a tutt’oggi si contano, purtroppo, solo poche unità. Con il passaggio della regione Toscana in zona gialla per chi non lo avesse potuto visitare come sempre accadeva il 27 gennaio, Giornata della Memoria, il Museo Ebraico di Pitigliano da lunedi 1 febbraio torna visitabile nei due giorni prestabiliti il lunedì e il venerdì. Orario:10.00-12.30; 14.30-16.30 e nel rispetto del distanziamento come vuole la normativa anti Covid-19
www.lapiccolagerusalemme.it
Per appuntamento: Info: tel. 0564614067, e-mail: museo@comune.pitigliano.gr.it.

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

01 Feb 2021

Ora

10:00 - 16:30

Luogo

Pitigliano
Categoria