11.9 C
Viterbo
venerdì, ottobre 30, 2020

Maurizio Baglini apre il Festival “I Bemolli sono blu 2018”

Giovedì 18 ottobre alle ore 17,30 l’Auditorium dell‘Università della Tuscia, Complesso di S. Maria in Gradi accoglie l’inaugurazione della seconda edizione del Festival “I Bemolli sono blu” (18 ottobre–4 novembre 2018) che propone un ciclo di concerti di Musica da Camera dedicati al genio della musica Ludwig van Beethoven (1770-1827), ideati e organizzati dall’Associazione Musicale Muzio Clementi. Direttore Artistico, maestro Sandro De Palma.
Il primo ospite della rassegna è il fulgido musicista internazionale Maurizio Baglini che farà ascoltare, in un imperdibile recital pianistico, alcune tra le più importanti Sonate di Beethoven.
Programma –
Ludwig van Beethoven (1770-1827) – Sonata op. 10 n. 2 (Allegro – Allegretto – Presto)
32 Variazioni in do minore WoO 80
Sonata op. 57 (Appassionata) (Allegro assai – Andante con moto – Allegro, ma non troppo – Presto)
La manifestazione ha il sostegno della Regione Lazio e la collaborazione con il Touring Club Italiano e l’Università della Tuscia, con il patrocinio della Provincia di Viterbo, del Comune di Viterbo e l’appoggio tecnico di Carramusa Group, Alfonsi Pianoforti, Balletti Park Hotel, Il Borgo di Bagnaia e ProgettArte3D.
www.sandrodepalma.it www.associazioneclementi.org
Info e prenotazioni: 328 7750233 – 335 6525492 – 338-9487169 –
e-mail:associazioneclementi@g.mail.com

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

18 Ott 2018

Ora

17:30

Luogo

Viterbo
Viterbo
Categoria