15.5 C
Viterbo
sabato, ottobre 24, 2020

Festival della Scienza: Dinko Fabris Le sfide di un teatro d’opera nella crisi globale

Il programma dell’edizione 2020 del Festival della Scienza e della Ricerca è stato adattato a causa della particolare contingenza in cui ci troviamo e potrà subire variazioni in risposta a mutate indicazioni/disposizioni circa le misure di prevenzione della diffusione del Covid-19 che dovessero essere emanate dagli organi preposti. Ogni eventuale modifica sarà comunicata sul sito www.unitus.it, alle pagine dedicate alla manifestazione.

Le restrizioni sanitarie e sociali imposte dalla pandemia nella prima metà del 2020 hanno colpito duramente, tra gli altri, il settore dello spettacolo dal vivo in Italia e nel mondo. Alla forzata chiusura ed annullamento di tutte le manifestazioni pubbliche per lunghi mesi, segue una fase di incertezze sulla programmazione futura che crea angoscia e frustrazione in migliaia dioperatori di un settore culturale che da sempre qualifica l’Italia nel mondo come “il paese del belcanto e della musica”. Il Teatro di San Carlo a Napoli,costruito nel 1737 e dunque il più antico teatro d’opera del mondo ancoraattivo (oltre che, a detta di molti, il più bello), è un osservatorio privilegiato della situazione di forte crisi che investe in generale le attività culturali,ma anche di possibili progetti innovativi per il futuro.
Proprio nel pieno dell’emergenza sanitaria in Italia, dall’aprile 2020, è stato nominato come nuovo Sovrintendente del San Carlo il francese Stéphane Lissner, che era già stato per dieci anni alla guida della Scala di Milano e poi fino ad oggi all’Opèra di Parigi. Chiamato a sua volta dal nuovo Sovrintendente a creare
e dirigere un nuovo Dipartimento di ricerca editoria e comunicazione (che ingloba l’Archivio Storico e il Museo del Teatro), Dinko Fabris condividerà le sue riflessioni di musicologo universitario con esperienza internazionale sulle strategie innovative che un Teatro come il San Carlo ha avviato per il prossimo quinquennio: un’autentica sfida che investe concetti come ricerca, innovazione tecnologica e interventi di terza missione nella società e stimola un ragionamento sulla necessità di mantenere vivo un rapporto
costruttivo tra alta formazione, scienza e attività culturali e artistiche.
Dinko Fabris insegna storia della musica all’Università della Basilicata (sedi di Matera e Potenza) e all’Università di Leiden, è stato il primo italiano presidente della International musicological society, di cui è Past President e chair dello Study Group “Mediterranean Music Studies”. Ha pubblicato saggi e libri soprattutto sulla musica a Napoli e sull’opera. Dal 2020 è responsabile scientifico del Dipartimento di ricerca editoria e comunicazione del Teatro di San Carlo a Napoli.

Per partecipare alle conferenze online la prenotazione potrà essere effettuata inviando una mail a festivalscienzaericerca@unitus.it

Conferenza on line: 29 settembre ORE 10.00

LE SFIDE DI UN TEATRO D’OPERA NELLA CRISI GLOBALE
DEL 2020: IL SAN CARLO DI NAPOLI
Dinko Fabris

Ore 15:00 – Faggeta Vetusta dei Monti Cimini, Viterbo
CAMMINANDO TRA I GIGANTI DELLA TUSCIA
TREKKING SCIENTIFICO
29 Settembre
O

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

29 Set 2020

Ora

10:00
Categoria