“Villa Immacolata” di San Martino al Cimino ha conseguito la Certificazione di qualità

La Provincia romana annuncia che lo scorso 30 settembre la più grande fra le sue strutture sanitarie – la casa di cura “Villa Immacolata” di San Martino al Cimino – ha conseguito il traguardo della Certificazione di qualità Iso 9001:2015.

La certificazione Iso 9001:2015 – attestazione con cui un ente certificatore, terzo ed imparziale, mediante verifica in loco ed assicurazione scritta, dichiara che un sistema organizzativo è conforme ai requisiti richiesti da una norma di riferimento – è stata rilasciata dalla Società “Bureau Veritas”, leader a livello mondiale nei servizi di ispezione, verifica di conformità e certificazione.

La certificazione conseguita, oltre che rappresentare il risultato di un percorso – avviato sin dall’inizio del 2014 – di gestione ed organizzazione delle nostre strutture in un’ottica di qualità, simboleggia ed esprime l’intenzione dell’ente di perseguire obiettivi e finalità ispirati al miglioramento continuo delle performance e dei servizi offerti.

Il punto cruciale di un sistema di gestione ispirato alla qualità si basa, infatti, proprio sull’offerta di soluzioni e servizi efficienti, in linea con quanto richiesto dalle normative vigenti e, soprattutto, aderente alle aspettative degli utenti finali.

Il percorso verso la qualità, ha visto coinvolte tutte le figure professionali che prestano la propria opera nella struttura di San Martino al Cimino, le quali hanno creduto nelle potenzialità della stessa ed hanno contribuito in maniera decisiva al raggiungimento di questo importantissimo risultato.

Si può di certo affermare che si è andati ben al di là degli obblighi di legge, avendo costruito un modello organizzativo efficiente ed efficace, in una parola “di qualità”.

La certificazione, peraltro, rappresenta anche un valore aggiunto nell’imminente percorso di rinnovo dell’accreditamento istituzionale della struttura, basato su una normativa ispirata anch’essa alla qualità.

“Siamo orgogliosi che, con la certificazione di Villa Immacolata, tutte le strutture sanitarie della Provincia romana dei camilliani siano state giudicate conformi ai requisiti richiesti dalla norma Iso 9001:2015.

Tale risultato non può che dimostrare la volontà dei padri camilliani, dei dirigenti e di tutti i collaboratori, di erogare servizi di altissimo livello, in ognuna delle proprie sedi.

Ritengo, inoltre, che la certificazione conseguita da Villa Immacolata sia un orgoglio anche per tutto il nostro territorio.

Una dimostrazione ancora più esplicita di come la collaborazione tra le strutture pubbliche e quelle private accreditate possa ben coesistere a servizio dei cittadini.

Il ringraziamento più sentito è rivolto a tutti coloro i quali, a più livelli e responsabilità, hanno reso possibile tutto ciò, con la speranza e fiducia che questo rappresenti non un punto di arrivo, bensì un punto di partenza per un miglioramento continuo e costante della nostra attività.”

Con queste parole e con la profonda convinzione di aver avviato un percorso di crescita solido e condiviso, il direttore generale della Provincia romana, Michele Bellomo, intende inoltre invitare tutti i cittadini di Viterbo, le autorità cittadine e sanitarie ed i collaboratori di Villa Immacolata ai festeggiamenti ufficiali, i quali culmineranno con il rituale di consegna del certificato da parte della Bureau Veritas.

Sarà cura dell’amministrazione informare per tempo sulla data ed il luogo dell’evento.

Provincia romana dei camilliani

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI