Unicoop: nel nuovo piano industriale chiusure nel viterbese

Unicoop Tirreno nei giorni scorsi ha presentato ai sindacati il nuovo piano industriale che valuterebbe ben 481 esuberi. Il piano nel suo complesso dovrebbe prevedere la chiusura immediata di una decina di punti vendita, oltre al cambio di proprietà per un’altra ventina.A  subire gli effetti, secondo, il piano industriale saranno  il supermercato di Acquapendente e nella lista degli “esuberi” che interessa il viterbese ci sono anche i supermercati di Tuscania e Vallerano.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI