“Truly independent” la guida dell’Orioli frutto di un progetto europeo

L’istituto “F.Orioli” partecipa al meeting transnazionale di progetto in Polonia per la elaborazione di una guida metodologica sull’acquisizione di pratiche di vita creative e finalizzate alla vera indipendenza.

L’istituto professionale superiore di Tarnowiske Gory in Polonia si è posto la seguente domanda: come rendere creativi e indipendenti nella ricerca di lavoro e nelle competenze di vita gli studenti che escono dal nostro istituto professionale? Per rispondere a questo interrogativo è nato un progetto europeo che ha visto coinvolti i paesi di Malta, Turchia e Italia e nello specifico la citta di Viterbo con l’istituto superiore Francesco Orioli.

La scuola anche se ha terminato la sua attività didattica continua nell’organizzazione e promozione dei suoi progetti.

L’ equipe Erasmus infatti, che è riuscita in questi anni a portare gratuitamente in mobilità in moltissimi Stati d’Europa i propri studenti consentendo loro di fare preziose esperienze di crescita e d’incontro con realtà culturali diverse, implementando la conoscenza delle lingue straniere e delle competenze logistiche e relazionali, si trova in questi giorni in Polonia a tirare le somme di un percorso biennale iniziato nel 2016 ed in via di conclusione con successo con questo ultimo incontro.

La dirigente scolastica Simonetta Pachella, sempre attenta a sostenere le attività di internazionalizzazione del proprio istituto e le opportunità di inserimento dei propri studenti nel mondo professionale, promuove i progetti Erasmus plus quale complemento irrinunciabile per un’offerta formative all’avanguardia.

Dal 25 al 30 giugno i docenti dei paesi partner stanno lavorando alla guida “Truly independent” che vedrà la sua stesura definitiva nei prossimi mesi e che sarà resa disponibile alla comunità scolastica intera nell’ottobre 2018.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI