Tre noci al giorno tolgono il medico di torno…

Recentemente, uno studio realizzato dall’Università di Tarragona in Spagna su un campione di 7.000 persone di entrambi i sessi, ha dimostrato che questo delizioso frutto, ricco di preziosi nutrienti, riduce il rischio di contrarre tumori e malattie cardiovascolari. Il forte effetto protettivo di questi alimenti è stato pure fotografato da uno studio pubblicato sull’International Journal of Epidemiology, che conferma un legame tra la loro assunzione e tassi di mortalità più bassi.20 grammi di noci, comporterebbe probabilmente un minor rischio di andare incontro a malattie cardiache, cancro e altre patologie.

Le noci sono un frutto piuttosto calorico (650 kcal per 100 g), ma ricco di vitamine e proprietà antiossidanti; esse, infatti, contengono proteine, fosforo, calcio, ferro, potassio e zinco, senza dimenticare le vitamine B1, B6 ed E. Tuttavia, ciò che conferisce loro un ancor maggior potere curativo è la gran quantità di grassi monoinsaturi (i famosi Omega 3 e 6), l’arma più potente per combattere il colesterolo cattivo. Sono sufficienti 4 noci al giorno per notarne i benefici, senza che le calorie aumentino eccessivamente. Le noci non rappresentano la panacea per tutti i mali, ma dovremmo includerle nella nostra alimentazione, per il bene di tutti i componenti della famiglia:

•aiutano a regolare la pressione alta;
•migliorano la memoria;
•hanno proprietà curative per l’acne;
•favoriscono la rigenerazione delle cellule dell’epidermide

È facilissimo introdurle nella dieta. Si possono aggiungere praticamente a tutto: dal delizioso pane alle noci, fino a torte, insalate, sughi per la pasta… ma anche semplicemente schiacciarle e mangiarle a digiuno il mattino.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI