“Publio Muratore Il disegno e l’artista” nel centenario una mostra a Valle Faul

In occasione del centenario della nascita di Publio Muratore, il 26 gennaio 1918, approda la mostra “Publio Muratore Il disegno e l’artista” con l’obiettivo di ricordare la figura del pittore, scultore e insegnante di disegno e storia dell’arte nato a Gallese, grande accademico viterbese.
E’ la prima uscita pubblica dell’artista con una selezione di disegni appartenenti all’archivio della famiglia Muratore.La sua una pittura è di facile penetrazione Il percorso espositivo si articola in cinque sezioni, che corrispondono ad altrettanti gruppi di disegni.L’allestimento è a cura di Vincenzo Publio Mongiardo.Laprima sezione, “A Viterbo”, legata al rapporto con la propria città, luogo in cui l’artista e l’insegnante erano due figure inscindibili. Previsto uno spazio dove sarà proiettato un video con frammenti d’interviste e immagini di vita dell’artista, con a disposizione il catalogo, una cartellina con riproduzioni di alcuni disegni e la cartolina commemorativa con l’annullo filatelico di Poste Italiane che sarà rilasciato il 26 gennaio, giorno dell’inaugurazione del centenario della nascita di Muratore. La mostra è stata presentata il 23 gennaio a Palazzo dei Priori presenti le figlie dell’artista Maria Teresa e Maria Paola Muratore la moglie, Anna Rita Meschini, il presidente della fondazione Carivit Mario Brutti e l’assessore alla Cultura del comune Antonio Delli Iaconi. L’inaugurazione della Mostra avverrà venerdi il 26 gennaio alle ore 18.00 sarà permanente dal 26 gennaio al 18 febbraio nei locali del del Polo Culturale di Valle Faul a Viterbo.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI