Premiati a Palazzo Gentili i protagonisti dei Campionati Studenteschi

Giancarlo Guerra

Si è svolta il 31 maggio presso la sala conferenze dell’Amministrazione provinciale in via Saffi a Viterbo, la cerimonia di premiazione dei Campionati Studenteschi 2017/18. Indetti dall’Organismo Provinciale per lo Sport a Scuola, in collaborazione con il Coni e le Federazioni sportive, i campionati hanno fatto registrare quest’anno risultati straordinari.
Per quanto riguarda le scuole di I grado, 29 Istituti su 31 presenti nella Provincia di Viterbo hanno attivato i Centri Sportivi Scolastici (condizione per partecipare ai campionati) e sono stati svolti i Campionati delle seguenti discipline: atletica su pista, atletica campestre, badminton, bowling, calcio a 5, calcio a 11, ginnastica, nuoto, pallacanestro, pallamano, pallavolo, tennis, tennistavolo per un totale di 13 manifestazioni sportive organizzate, di cui 5 tornei a squadre e 8 manifestazioni individuali.
Per gli istituti di II grado, 16 Istituti su 16 presenti nella Provincia di Viterbo hanno attivato i Centri Sportivi Scolastici, ed hanno preso parte ai Campionati Studenteschi delle seguenti discipline: atletica su pista, atletica campestre, badminton, beach volley, bowling, calcio a 5, calcio a 11, ginnastica, nuoto, pallacanestro, pallamano, pallatamburello, pallavolo, pesca sportiva, tennis, tennistavolo per un totale di 16 manifestazioni sportive organizzate, di cui 9 tornei a squadre e 7 manifestazioni individuali.
Questo l’elenco delle scuole premiate con il titolo di Campione Provinciale:
ISTITUTI DI I GRADO: IC Bassano (Badminton cat. Cadetti/e), IC “L. Fantappiè” Viterbo (Atletica Campestre Ragazzi /Cadette), IC “I. Ridolfi” Tuscania (Atletica su pista cat. Cadette/Ragazzi, Calcio a 11 Cat. Cadetti, Pallavolo cat. Cadetti/e), IC “P. Vanni” Viterbo (Pallacanestro Cadette), IC “Pio Fedi” Grotte S. Stefano (Bowling cat. Cadette), IC “R. Marchini” Caprarola (Bowling cat. Cadetti/e integrato), IC “E. Sacconi” Tarquinia (Tennistavolo cat. Cadetti/e; Pallacanestro cat. Cadetti, Nuoto Cat. Cadette, Pallamano Cadetti), IC “P. Egidi” Viterbo (Atletica Campestre Ragazze/Cadetti; Pallamano cat. Cadette; Atletica Leggera cat. Cadetti), IC Carmine Viterbo (Nuoto Cat. Cadetti), IO “F.lli Agosti Bagnoregio (Bowling Cat. Cadetti, Atletica su pista cat. Ragazze),IC “Paolo III” Canino (Tennis Cat. Cadetti/e), IC “P.Ruffini” Valentano (Calcio a 5 Cat. Cadetti).
ISTITUTI DI II GRADO: ITE “P. Savi” Viterbo (Calcio a 5 Cat.AM, Bowling cat. JM/JF; Tennis cat. AM, Beach Volley Cat. JF, Tennistavolo Cat. AM/AF/JM, Pesca Cat. Masch.), Liceo “S. Rosa” Viterbo (Pallamano cat. AF; Calcio a 5 AF, Beach Volley Cat. AF, Pallacanestro Cat. AF, Pallatamburello Cat. AM/AF), ITT “L. Da Vinci” Viterbo (Calcio A 11 cat. AM; Pallamano cat. AM; Beach volley cat. AM, Pallatamburello Cat. JM ), IIS “F. Orioli” Viterbo (Bowling integrato cat. F e M; Tennistavolo cat. JF; Pesca sportiva cat. fem., Lancio tecnico cat. Masch.), Liceo “P. Ruffini” Viterbo (Nuoto cat. AM/AF; Atletica Leggera cat. AM/AF; Atletica Campestre cat. AM/AF; Pallacanestro cat. AM/JM; Pallavolo cat. AF/JF), IIS “U. Midossi” Civita Castellana (Badminton JM/JF, Pallavolo Cat. AM) ; IIS “G. Colasanti” Civita Castellana (Badminton Cat. AM/AF, Ginnastica Cat. AF) Liceo “ A. Meucci “ Ronciglione (Ginnastica Cat. AM), IIS “P. Canonica” Tuscania (Bowling Cat. AM/AF, Beach Volley Cat. JM), Ist. Omnicomprensivo Orte (Tennis Cat. AF)
Presenti alla cerimonia il vice presidente della Provincia Livio Treta, il presidente del CONI Lazio Riccardo Viola, il delegato provinciale del CIP Carlo Aronne. Per l’Organismo Provinciale per lo Sport a Scuola ha condotto i lavori Letizia Falcioni, in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico di Viterbo. Numerosi i rappresentanti delle Federazioni Sportive presenti: Antonio Luisi (Rugby), Sergio Burratti (Fidal), Giusy Arcidiacono (Fisb), Daniele Graziotti (CIA), Giorgia Giorgini (Fipt e Fiso).
Il vice presidente della Provincia ha inteso fare gli onori di casa complimentandosi con tutti i docenti per la notevole attività svolta nel presente anno scolastico; “lo sport ha un un valore fondamentale per la crescita dei ragazzi -ha dichiarato- e questa manifestazione è un momento importante di incontro e di confronto”.
“Sicuramente le Scuole svolgono una rilevante attività con i Campionati Studenteschi -ha esordito il presidente del Coni Lazio Viola- anche se sarebbe necessario studiare una formula nuova e potenziare l’attività nelle Scuole Primarie, a partire dalla riscoperta dei Giochi della Gioventù”.
Ha chiuso la cerimonia Letizia Falcioni, portavoce dell’Organismo provinciale per lo Sport a Scuola. “Negli ultimi anni -ha dichiarato la professoressa- si è registrato un costante aumento del numero delle discipline sportive richieste dalle Scuole e del numero delle iscrizioni alle diverse manifestazioni. Ciò perché esiste una collaborazione corale tra tutti gli elementi coinvolti a diverso titolo nell’organizzazione dello sport scolastico. Ciascuno fa la propria parte, anche con sacrificio personale, con la consapevolezza della ricaduta educativa che la pratica sportiva ha sui giovani. Siamo riusciti a far fronte all’aumento esponenziale delle giornate di gare per i campionati a squadre, grazie alla fondamentale collaborazione delle Federazioni Sportive che hanno indetto corsi per Arbitro di calcio, pallavolo, pallacanestro e ginnastica destinati agli studenti, con regolare esame finale e conseguimento di brevetto federale. In tal modo non solo è stato possibile un corretto ed ordinato svolgimento delle gare, ma è stato realizzato un evidente ulteriore obiettivo educativo. Infine, un grazie di cuore a tutti gli Insegnanti di Educazione Fisica per la dedizione con cui si impegnano ad avviare allo sport tanti ragazzi, dando loro una straordinaria opportunità educativa”.

Foto: Viola Guerra

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI