Pomeriggi Touring: si parte con Settimio La Porta

Al via la IX edizione dei “Pomeriggi Touring” promossa a Viterbo (Palazzo Brugiotti) dal consolato locale del Touring Club con il patrocinio della Fondazione Carivit e la collaborazione di Fidapa e “Egidio 17”. Una cinquina di conferenze sulla ruota di “Riforma e Controriforma” ogni ultimo venerdì del mese (ore 17,00 – ingresso libero) da gennaio a maggio 2017, nella ricorrenza del mezzo millennio dallo scisma luterano (1517-2017) che ha rotto gli equilibri europei, spezzato le reni alla Chiesa di Roma e innalzato roghi per eretici e contestatori. Sguardi puntati sul Cinquecento, con primi piani sull’Ecclesia viterbiensis (guidata da Vittoria Colonna e Reginald Pole per la riconciliazione della Chiesa), l’iconografia musicale della Controriforma, il ruolo degli artisti nella nuova concezione devozionale della Chiesa cattolica e il “dialogo mancato” tra luterani e cattolici. Attrezzato il reparto relatori: Settimio La Porta (storico), Antonio Rocca (storico dell’arte), Barbara Aniello (musicologa), Marco Zappa (artista e docente alla Nuova Accademia di Belle Arti di Milano) e Lino Fumagalli (vescovo di Viterbo).Battuta d’inizio a Settimio La Porta (venerdì 27 gennaio). Ci parlerà dei “perché” del gesto luterano puntato ad eliminare l’intermediazione degli ecclesiastici nella lettura delle Sacre Scritture, introdurre nelle liturgie la lingua tedesca con il superamento del latino, ridurre il numero dei sacramenti ed altro “Il monaco tedesco – ci anticipa. La Porta – rivoluziona la geografia politica europea, incide sul linguaggio artistico, sulla musica (basti ricordare Bach e le corali) ed esalta il lavoro dell’uomo creatura di Dio. Inutilmente Carlo V cercherà di opporsi a questa nuova dottrina: la visione dell’imperatore universalistica e ancora medievale lo porta a non rendersi conto della nascita degli stati e quindi di una Europa diversa; e sarà per lui una sconfitta”.

Foto di Donatella Agostini, Fondazione Carivit Palazzo Brugiotti

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI