Monterosi, al via alla riapertura di via Strada Cupa

Martedì 17 novembre 2020  l’amministrazione comunale di Monterosi ha raggiunto un importante traguardo dando il via a un fondamentale progetto, la riapertura di via Strada Cupa.

Un sentiero immerso nella natura che andrà a unire la via Francigena di Monterosi con i sentieri del Parco Bracciano-Martignano. Tale progetto porterà alla realizzazione di percorsi pedonali, a cavallo, trekking e mountain bike.

“L’obiettivo è quello di poter realizzare un itinerario che faccia riscoprire il nostro territorio così ricco di storia – dichiara il consigliere all’ambiente e alla Francigena  Gino Mascagna – Un ringraziamento va al Presidente Enrico Zucchetto e a tutti i componenti dell’Associazione dei Cavalieri di Monterosi, che in questi ultimi anni hanno mantenuto vivo questo sentiero. Ringrazio, inoltre, per la collaborazione l’Ente Parco Bracciano-Martignano nelle vesti di Massimo Catena, il Sindaco Sandro Giglietti e i miei colleghi Amministratori per la fiducia che mi dimostrano in queste iniziative.” “Noi come amministrazione comunale cerchiamo e cercheremo di mantenere questi sentieri vivibili, come stiamo già facendo con il nostro tratto della Via Francigena che vede ogni anno passare moltissimi pellegrini –continua il consigliere-  ed è anche grazie al Corpo Italiano di San Lazzaro, con cui collaboro del monitoraggio della via Francigena e spero anche dei futuri sentieri del nostro comune”.

Il sentiero di via Strada Cupa entrerà a far parte nel progetto di una nuova rete sentieristica proposta dall’Ente Parco Bracciano – Martignano, iniziato nel 2019, che ha l’obiettivo di arrivare alla tabellazione ad opera dell’Ente Parco di 130 Km di sentieri che attraversando tutti e 10 i comuni del Parco.

 

 

 

Amministrazione Comunale Monterosi

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI