Mattino, sciopero dei giornalisti per vendita sede

Solidarietà ai giornalisti del ‘Mattino di Napoli’ che hanno indetto due giorni di sciopero, dopo aver scoperto che nelle pagine del giornale c’era una pubblicità con l’annuncio di vendita dell’edificio di via Chiatamone 65, sede della redazione centrale dal 1962.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI