Il senso di colpa, indagine sull’inconscio femminile al Teatro Boni

Nuovo appuntamento da non perdere al Teatro Boni di Acquapendente, nell’ambito della stagione diretta da Sandro Nardi.

Domenica 28 gennaio alle ore 17.30 la compagnia Gli Psicodrammatici presenta lo spettacolo “Il senso di colpa“, scritto da Federica Colucci, interpretato da Federica Colucci, Vanina Marini, Agnese Lorenzini, Domiziana Loiacono, Elisa Panfili, per la regia di Bruno Governale.

Cinque giovani donne sono protagoniste di un incubo che si svolge dentro una cella della prigione femminile di Londra ai giorni nostri. Sono personaggi dal carattere deciso, ma dalla mente debole e stravolta. Sono accusate di essere la causa di innumerevoli omicidi, ma nessuna di loro ha mai ucciso qualcuno. E’ dunque una vera e propria colpa la loro o solo un senso di colpa? Sfibrate dalla durezza del carcere e dai brutali rapporti fra di loro, accompagnate dall’unico sollievo di una vecchia radio, tutte le detenute rilasceranno dichiarazioni definitive scottanti sui fatti che le riguardano, guidando lo spettatore attraverso la loro mente “malata”. Potrà il loro senso di colpa punirle più di una colpa vera e propria? E quale sarà la degna punizione per ognuna di esse?

Il pubblico le seguirà nel loro percorso interiore, caratterizzato da un linguaggio forte e da atmosfere bollenti, assistendo alla loro vulnerabilità generata da problemi sessuali, di droga, familiari e molto altro ancora. I loro nomi sono Giulietta, Ofelia, Cordelia, Desdemona e Lady Macbeth.

Per informazioni e biglietti: www.teatroboni.it – 334.1615504 – 0763.733174.

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI