“Fratelli del Cristo Risorto”, cena di beneficenza proventi per le vittime di Genova

Riceviamo e pubblichiamo:

I proventi della 7^ edizione della cena di beneficenza, organizzata dall’associazione “Fratelli del Cristo Risorto”, saranno devoluti in favore delle vittime del crollo del ponte di Genova.

 

Il sodalizio, che raccoglie tutti i tarquiniesi che il pomeriggio di Pasqua portano in processione la statua del Signore Risorto, organizza due cene: una stasera venerdì 17 agosto e l’altra domani sabato 18 agosto, all’alberata Dante Alighieri di Tarquinia.

 

Il ricavato, come accaduto l’anno scorso, andrà in beneficenza. Quest’anno servirà per il sostegno delle vittime dell’immane tragedia di Genova, che sta scuotendo l’opinione pubblica nazionale.

All’inizio delle due cene, sarà osservato un minuto di silenzio e recitata una preghiera in ricordo degli scomparsi.

 

Quella di Tarquinia è la prima iniziativa di questo genere. Speriamo che altre città seguano il nostro esempio e tutta Italia si stringa alla nobile città di Genova duramente colpita da questo gravissimo lutto.

 

Il Presidente

Don Augusto Baldini

 

COMMENTA SU FACEBOOK

CONDIVIDI