21.9 C
Viterbo
lunedì, giugno 21, 2021

Tu vivi: al Manlio in scena la vita di Tina Modotti

La Compagnia Oscena porta sul palco del Teatro Manlio di Magliano Sabina Tu vivi, opera in due atti ispirati alla vita della fotografa, attrice ed attivista politica Tina Modotti. Lo spettacolo andrà in scena venerdì 11 maggio alle 21 e domenica 13 maggio alle 18.

Tina Modotti nacque alla fine dell’800 ed emigrò in America nei primi del ‘900. Il suo nome, caduto per anni nell’oblio, è diventato dalla sua riscoperta negli anni ‘70 ad oggi quello di un personaggio di culto. La sua immagine si nutre di una fama di donna indipendente ed intellettualmente consapevole, di rivoluzionaria pasionaria, legata nella vita ad uomini dalle forti aspirazioni artistiche e politiche, da lei completamente condivise. Nel Messico degli anni ‘20, Tina diventa presto una figura molto nota, per la sua partecipazione alla vita pubblica, non meno che per la sua frequentazione di un ambiente artistico molto vivace. Nel 1927 s’iscrive al Partito comunista messicano, e il legame fra la sua attività creativa e quella politica diventa evidente ed indissolubile.
E’ amata e criticata per il suo fascino e per il suo stile di vita spregiudicato per l’epoca.La sua vita si conclude all’improvviso su di un taxi, si dice per avvelenamento, a Città del Messico, il 15 gennaio del 1942, a solo 45 anni.

L’opera Tu vivi è una tragedia che narra tre periodi differenti, con un personaggio femminile ciascuno (Tina negli anni ’40, Camilla tra ’68 e ’69, Simona oggi), ma connessi tra loro dalla forte stima per la protagonista, Tina Modotti. È un profondo messaggio al femminile che racconta quanto le azioni di una persona possano essere rilevanti per il carattere e la mentalità di altre.

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

11 Mag 2018

Ora

21:00 - 18:00

Luogo

Magliano Sabina
Categoria