14.7 C
Viterbo
venerdì, settembre 20, 2019

Street Food e Solidarietà a Prato Giardino

Street food e solidarietà a Pratogiardino il 7 e l’8 settembre, a partire dalle ore 17. In concomitanza con la presenza delle tradizionali giostre nel periodo delle festività di Santa Rosa, l’associazione Viterbo con Amore organizzerà un’area di street food. Sarà possibile rifocillarsi con hamburger, salsicce, patatine e verdure fritte o, per i più esigenti, con un piatto di fagioli con le cotiche. Come è nello stile della ONLUS viterbese anche questa iniziativa viene realizzata grazie a una rete di associazioni che, condividendo le finalità solidaristiche dell’evento, mettono a disposizione mezzi e risorse umane in modo gratuito. Per l’occasione saranno di nuovo “in campo” le donne del Circolo Selvaggini di Pianoscarano e i promotori del comitato “La rosa”, affiancati dal Comitato festeggiamenti di Santa Barbara. L’evento nasce con una finalità benefica: il ricavato delle due serate sarà infatti devoluto all’associazione familiari e sostenitori dei sofferenti psichici della Tuscia (A.F.e So.Psi.T.), impegnata nell’ultimazione di un progetto di inclusione sociale presso la Fattoria di Alice. Si tratta del Giardino Primavera, un’opera che si ispira alla proposta educativa dei Parchi Robinson, realtà attiva e consolidata in molti paesi del nord Europa. “Si tratta di uno spazio all’aperto parzialmente allestito, in grado di favorire il gioco creativo dei giovani e sollecitare tutti e cinque i sensi dell’individuo, e quindi la sua sfera emotiva e cognitiva – spiegano gli organizzatori -. Una proposta nuova che si fonda sulla cosiddetta “formazione esperenziale” adatta a tutti, e in particolare rivolta a persone che soffrono di disagio psichico o che vivono situazioni di “regressione psicomotoria” connesse, ad esempio, all’obesità infantile o a disturbi da deficit di attenzione e iperattività. Il Comune di Viterbo, anche attraverso la Consulta comunale del volontariato, presieduta dal consigliere Sergio Insogna, patrocina e sostiene l’iniziativa che intende coniugare una modalità di servizio alla comunità, con un obiettivo di elevato spessore umano e sociale in grado di produrre, a breve, ricadute positive sui soggetti più svantaggiati del nostro territorio.
“Un’iniziativa importante – ha sottolineato l’assessore ai servizi sociali Antonella Sberna – che dimostra e conferma quanto la nostra città sia legata alla cultura della solidarietà. Una città che non si tira mai indietro quando si tratta di promuovere temi importanti come quello al centro di questa due giorni, nelle iniziative di sensibilizzazione come nelle attività portate avanti dall’amministrazione e dall’assessorato ai servizi sociali a sostegno delle famiglie e dei pazienti affetti da serie e preoccupanti patologie”.

Gli organizzatori desiderano, infine, ringraziare il Comitato Provinciale della Croce Rossa Italiana per l’assistenza sanitaria e la Conad di via Garbini 23/f (ex centro Giotto) per il concreto sostegno assicurato alla manifestazione.

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

06 Set 2019 - 07 Set 2019

Luogo

Viterbo
Viterbo