31.1 C
Viterbo
lunedì, luglio 22, 2024
inter artes

Spazio Inter Artes. Donne legate ad un filo della memoria, insolita combinazione tra narrazione e ritmo

Ultimo appuntamento di stagione, esattamente il n. 32 in cui lo Spazio Inter Artes chiama a raccolta il suo pubblico estimatore, nell’accogliente palazzetto medioevale al centro di Viterbo, in via della Volta Buia, 36 (traversa di corso Italia). Stavolta in serale, alle ore 21.00, con una performance teatrale a cura di: Paola Lorenzoni, con Wilma Perla, Gabriella Paternesi, Benedicta Piselli, Sbrina Masoni e le improvvisazioni del Maestro Nicola Buffa, eseguite dal Mediterranean Jazz Quartet, per palati sopraffini.

Sabato 24 giugno alle ore 21.00 lo spettacolo: Donne legate ad un filo della memoria, che l’organizzatrice della serata, Barbara Aniello, sintettizza così: “Un filo della memoria, dei ricordi si rotola e si riarrotola, passando dalle dita delle protagoniste della performance a quelle del pubblico. La trama e l’ordito di una narrazione intrisa di arcaicità, di passione e di amore, sono come un filo rosso che conduce nel passato, presente e futuro”.

Una narrazione accesa piena di ritmo perché ciò che rende interessanti i movimenti è proprio la loro insolita combinazione.

E’ gradita la prenotazione: ph. 338 989 9155- e mail: info@spaziointerartes.it.

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

24 Giu 2023

Ora

21:00

Luogo

Viterbo
Viterbo
Categoria