13.2 C
Viterbo
sabato, dicembre 10, 2022
ScorzinoVerdone

“Sostenibilità integrata e impatto sociale: un’opportunità per il Made in Italy”, se ne parla a Palazzo dei Priori

Federitaly, Federazione d’impresa per la tutela e la promozione del made in Italy, organizza nella città dei papi il convegno “Sostenibilità integrata e impatto sociale: un’opportunità per il Made in Italy”, con il patrocinio del Comune di Viterbo, del Rotary Club Viterbo, dalla Camera Civile di Viterbo “Carlo Alfonso Pesaresi”, aderente all’Unione Nazionale delle Camere Civili e presieduto da Lamberto Scorzino nella doppia veste di segretario nazionale Federitaly e Presidente Rotary Club di Viterbo.

La sostenibilità nella gestione delle imprese assume un carattere fondamentale per lo sviluppo di un modello imprenditoriale che abbia un positivo impatto sotto il profilo sociale, economico e culturale nel tessuto socio-economico in cui operano. A parlarne ci saranno giuristi, economisti, imprenditori, rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni di categoria.

L’appuntamento è per il 21 settembre alle ore 16.00, presso la Sala Regia del Palazzo dei Priori, con ingresso gratuito ed iscrizione obbligatoria attraverso il modulo online https://www.eventbrite.it/e/biglietti-sostenibilita-integrata-e-impatto-sociale-411290449807

Il convegno sarà moderato da Stefano Bianchini, avvocato, delegato agli affari legali per l’Ufficio di Presidenza  Federitaly. Dopo i saluti del sindaco Chiara Frontini, interverranno Lamberto Scorzino, Segretario nazionale Federitaly e Presidente Rotary Club Viterbo, Gianni Gruttadauria, responsabile Promozione e Sviluppo Fonarcom, Enrica Maggi, Will Desk, Coordinatrice FederItaly World, Simone Germani, Presidente UNI.T.I. Unione Tributaristi Italiani. Seguiranno le relazioni di Rosita Ponticiello, avvocato, Presidente Camera Civile di Viterbo, coordinatrice Ufficio Legislativo Federitaly, Lucia Baldoni, avvocato, componente della Giunta Unione Nazionale Camere Civili, Antonio Maria Rinaldi, economista, Deputato al Parlamento Europeo, Docente Universitario, Gaetano Borgosano, esperto in Europrogettazione e Fondi EU. Porteranno la loro testimonianza Andreina Pasquali, imprenditrice, titolare dell’azienda Bio Helix Tuscia, e Alessandra Nicolai, imprenditrice, titolare dell’azienda A1980, settore produzione olio.

Concluderà i lavori Carlo Verdone, Presidente Federitaly e Segretario Nazionale A.N.C.IMP.

Dopo l’incontro seguirà “AperItaly” con business matching tra aziende e professionisti.

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

21 Set 2022

Ora

16:00

Luogo

Viterbo
Viterbo
Categoria