21.4 C
Viterbo
venerdì, giugno 25, 2021

Salvatore Fosci reinterpreta i simboli del Parco dei Mostri di Bomarzo

Animato da uno spiccato senso artistico, Salvatore Fosci, conosciuto come l’uomo della Piramide Etrusca, è riuscito a trovare nelle statue del Parco dei Mostri di Bomarzo dei riferimenti ad artisti del 1500, come Piero Di Cosimo, Tiziano e Botticelli. Le sue intuizioni hanno preso forma grazie al prof. Hobel Sigfrido, grande conoscitore dei linguaggi simbolici nella letteratura, nell’arte e nell’iconografia tradizionale ed esoterica e verranno presentate venerdì 16 febbraio a Roma, presso la Biblioteca Giordano Bruno.

L’evento, a cura della prof.ssa Guglielmina Di Girolamo, vedrà la partecipazione di Salvatore Fosci e del prof. Hobel Sigfrido.

Info:  06 4546 0461 – 06 45460463 – ill.giordanobruno@bibliotechediroma.it

 

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

16 Feb 2018

Ora

18:00

Luogo

Roma
Categoria