31.3 C
Viterbo
mercoledì, luglio 6, 2022

Sabato a “Paese che Vai” Sant’Angelo, ‘Il paese delle fiabe’ e Roccalvecce con il suo Castello

Sabato prossimo, 7 maggio, “Paese che Vai”, la seguitissima trasmissione di Cusano Italia TV, (canale 264 DTT, ore 10), sarà interamente dedicata a Roccalvecce, con il suo Castello, ed a Sant’Angelo, comunemente chiamato ‘Il paese delle fiabe’. Si tratta di un piccolo borgo un tempo dimenticato e che ha ripreso vita grazie ad un progetto dell’Associazione culturale ACAS. Sant’Angelo di Roccalvecce, dalla fine del 2016 è stato infatti impreziosito da murales fantastici, che fanno sognare i più piccoli e tornare bambini anche i più grandi. Murales, che hanno arricchito di colori i muri del paese con disegni dedicati al mondo delle fiabe.
Durante la puntata la conduttrice televisiva Pina Giordano ci mostrerà anche le meraviglie del suggestivo borgo di Roccalvecce, dominato dal bellissimo Castello Costaguti, nel cuore della Tuscia.
Il Castello Costaguti è il monumento più insigne di Roccalvecce, ed è inserito nella rete delle dimore storiche della Regione Lazio.

Primi documenti ufficiali che lo menzionano risalgono al 1199, anno in cui il nobile Rinaldo del Veccio trovò la morte in questo luogo durante una battaglia che coinvolse Romani e Viterbesi. Il Castello, formato da 3 piani, conserva gli arredamenti dell’epoca e altre opere d’arte tra cui affreschi dell’Ottocento, soffitti a cassettoni e stucchi.

Alla base del centro abitato si estende il bellissimo parco storico, incluso nelle proprietà del Castello, chiamato “La Vignaccia”. Si tratta di un magnifico giardino all’italiana del Settecento, dove sono presenti varie specie di piante anche di una certa valenza botanica. Inoltre si possono trovare scalinate, porte, balaustre ed una antica fontana settecentesca in pietra.

In tanti hanno contribuito alla buona riuscita della puntata voluta da Sergio Cesarini, direttore di Tesori di Etruria. Una “visita televisiva” emozionante tra vicoli, angoli panoramici, monumenti storici, ma anche prelibatezze tipiche locali, con al centro le meraviglie di un territorio tutto da scoprire tra ambiente, storia, archeologia e arte in un mondo da favola, ricco di ammalianti tesori.

​”Paese che Vai”, in onda dalle ore 10 alle 11.30 si può seguire anche in Streaming online/app

                                                                                                                                    Tesori di Etruria

RIPRESE PAESE CHE VAI.jpg
(166 KB)
COMMENTA SU FACEBOOK

Data

07 Mag 2022

Ora

10:00
Categoria