25.6 C
Viterbo
martedì, luglio 23, 2019

“Per un’antropologia della finitezza”il prof. Aurelio Rizzacasa alla libreria Etruria

Sabato 13 aprile alle ore 18 la libreria Etruria in via Matteotti 67 ospita il

professore AURELIO RIZZACASA

già ordinario di Filosofi­a morale all’Università di Perugia,

docente presso l’IPU e l’Istituto Teologico di Viterbo

che presenterà al pubblico presente  il suo volume

Per un’antropologia della finitezza

Rifessioni sull’esistenza nelle filosofie esistenziali

Aurelio Rizzacasa ci aiuta a ricapitolare l’essenza dell’esistenzialismo, che mira anzitutto a un orientamento fondamentale dell’essere, a cogliere l’essere dell’ente non in un concetto o in una rete di rapporti astratti, ma in concreto, ovvero in una situazione. In questa prospettiva, viene rilevato e interpretato il contesto storico in cui apparve e si sviluppò questo movimento di pensiero. Così, pure, ci aiuta a comprenderne l’area semantica e i fondamentali problemi di ermeneutica. Fondamentale appare, in questa ampia disamina dell’esistenzialismo, la riflessione kierkegaardiana sulla “singolarità”. Rileggere l’esistenzialismo kierkegaardiano è basilare per una riflessione sulla libertà, sulla possibilità e sulla scelta.Ingresso libero

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

13 Apr 2019

Ora

08:00 - 18:00
Categoria