14.7 C
Viterbo
martedì, ottobre 26, 2021

“Memme Bevilatte salvata da Teresa” il ricordo della Shoah all’auditorium del Murialdo

Il centro studi Aldo Moro e la parrocchia San Leonardo Murialdo il 27 gennaio alle 17,30 organizzano all’auditorium della parrocchia un pomeriggio in occasione della Giornata della memoria e presentano in collaborazione con l’istituto comprensivo Luigi Fantappiè l’intervista a Edith Bruck, scrittrice, poetessa e regista ungherese, naturalizzata italiana, che nella primavera del 1944, all’età di 13 anni, viene deportata ad Auschwitz e in altri campi di sterminio nazisti e infine sarà liberata insieme alla sorella dal campo di Bergen-Belsen nel 1945, tutto il resto della famiglia non fece ritorno.

A seguire andrà in scena lo spettacolo “Memme Bevilatte salvata da Teresa” – Storia dei giusti tratto dal libro di Italo Arcuri. Un monologo di Andrea Baldoffei accompagnato con la chitarra da Alessandro Giannone, due 26enni.

Il monologo sarà preceduto dall’intervento di Simona Nacamulli, figlia di Memme Bevilatte. Un tuffo nel passato, nelle pagine tristi della Shoah, della persecuzione degli ebrei, che lungi da essere un qualcosa di distante, di lontana nel tempo e nello spazio, è fin troppo vicino ai nostri giorni.

 

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

27 Gen 2020

Ora

17:30

Luogo

Viterbo
Viterbo
Categoria