12.9 C
Viterbo
mercoledì, settembre 30, 2020

“La Selva”, ensemble di musica antica

Nell’ambito delle iniziative per la costituzione della Cooperativa di Comunità Officina Meraviglia, con il patrocinio del Comune di Vetralla, della Pro Loco di Vetralla in collaborazione con la casa editrice Davide Ghaleb. Si esibirà l’ensemble di musica antica denominata “La Selva”.
L’ensemble si esibirà l’11 settembre alle ore 17.00 sul prato del giardino Paolocci, in via Roma, 41 Vetralla.

Il gruppo è formato da Carolina Pace ai fiati, Michele Carreca al liuto e Diana Fazzini alla viola da gamba.

Un appuntamento delicato, ricercato e di estrema qualità che ci porterà in viaggio nella musica strumentale del Seicento italiano.

Tra gli ultimi decenni del Cinquecento e il principio del Seicento avvengono in musica cose sensazionali: nasce il teatro musicale moderno con Claudio Monteverdi, Jacopo Peri, Emilio de’ Cavalieri, nuovi strumenti si impongono, le scene sono attraversate da una diversa maniera di cantare e soprattutto una nuova concezione della musica si afferma con forza. Nell’ambito strumentale rappresentato nel programma il passaggio di consegne è altrettanto netto: Girolamo Frescobaldi e Girolamo Kapsberger a Roma, Andrea Falconieri tra Napoli, Parma, Madrid, Dario Castello a Venezia, Vincenzo Ruffo a Milano, Diego Ortiz originario di Toledo ma presente a Roma e Napoli, Angelo Notari da Padova a Londra, tutti questi autori esprimono in maniere diverse il fermento e la tensione musicale della nuova stagione musicale che attraversava la penisola italiana. Il trio formato da flauto dolce, viola da gamba e tiorba riassume e sintetizza le infinite possibilità che questa musica offre all’ascoltatore e agli esecutori.

Si ricorda che il biglietto per la partecipazione consiste nell’acquisto di un volume a scelta
dal catalogo della casa editrice.

L’evento si svolgerà nel rispetto delle regole imposte dal Dpcm del 18 maggio 2020.

 

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

11 Set 2020

Ora

17:00

Luogo

Vetralla
Categoria