5.2 C
Viterbo
giovedì, aprile 15, 2021

La Festa del Cinema di Roma approda al Teatro Palladium

Per la prima volta la Festa del Cinema di Roma approda al Teatro Palladium. Quattro le proiezioni in programma, di cui la riproposta di un classico musical e di tre esempi di “nuovo documentario” Italiano: martedì 31 ottobre, alle ore 20.30, sarà proiettato 42nd Street, di Lloyd Bacon (1933, 89’); a seguire, alle 22.00, Moravia Off di Luca Lancise (2017, 75’); giovedì 2 novembre alle 20.30 sarà la volta di Tracce di bene di Giuseppe Sansonna, (2017, 56’), seguito alle 22.00 da Italian Jobs: Paramount Pictures e l’Italia di Marco Spagnoli (2016, 90’). La serata del 31 ottobre sarà introdotta dal prof. Marco Maria Gazzano; quella del 2 novembre dalla prof.ssa Ivelise Perniola. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Di seguito le schede e gli abstract dei film in programma:

Martedì 31 ottobre – ore 20.30
42ND STREET
di Lloyd Bacon
Cast: Warner Baxter, Ruby Keeler, Bebe Powell, George Brent, Una Merkel, Guy Kibbee, Dick Powell, Ginger Rogers
Il film narra le vicende di un regista che nell’America della crisi economica deve mettere in scena uno spettacolo di varietà: dopo settimane di prove, la soubrette, ubriaca, si fa male a un piede e al suo posto viene scelta una sconosciuta ballerina di fila, che supera brillantemente la prova, divenendo una vera star e conquistando anche l’amore del partner.

Martedì 31 ottobre – ore 22

MORAVIA OFF
Scritto e diretto da Luca Lancise – Da un’idea di Luca Lancise e Luigi Athos De Blasio
Fotografia Francesco Di Fortunato, Luca Lancise, Gianluca Rame, Paolo Modugno Montaggio Maurizio Pecorella, Enzo Pompeo a.m.c, Suono Ignazio Vellucci
Una produzione Stemal Entertainment, Istituto Luce-Cinecittà, Lanciluc srls, con il Patrocinio di Roma Lazio Film Commission Prodotto da Donatella Palermo e Luca Lancise
Colore e b/n (riprese e repertorio)

Giovedì 2 novembre- ore 20.30

TRACCE DI BENE
Regia: Giuseppe Sansonna
Tipologia: documentario
Genere: arte/biografico/sociale
Cambiava voce, puntualmente. Tornava bambino, anche negli ultimi mesi di vita. Gli bastava sprofondare nei ricordi e Carmelo Bene riacquistava un timbro argentino, da Pinocchio fragile, eccitato da lampi lucignoleschi. Si spogliava così delle crudeltà amletiche e delle amplificazioni elettroniche. Accantonava il tono da belva reclusa delle ribalte televisive e cominciava a ridere teneramente di sé, e delle mignotterie della vita. L’idea fondativa del film consiste nel recuperare questo sussurro medianico, da scatola nera, per trasformarlo in voice over. Ricostruendo, senza didascalismi, il cinema che la voce evoca.

Giovedì 2 novembre- ore 22
ITALIAN JOBS: PARAMOUNT PICTURES E L’ITALIA
Regia: Marco Spagnoli.
Attori: Adriano Giannini – Narratore, Luca Argentero – Letture, Stefano Fresi – Letture, Greta Scarano – Letture.
Soggetto: Luca Cadura – (idea).
Sceneggiatura: Marco Spagnoli.
Un documentario per raccontare il rapporto unico che lega Paramount Pictures, una delle più importanti case cinematografiche degli Stati Uniti d’America, al nostro Paese. Con The Italian Jobs: Paramount Pictures e l’Italia – suo primo lungometraggio originale – Paramount Channel ha deciso di raccontare la propria e di rendere così omaggio alla relazione speciale che, da sempre, lega la major hollywoodiana al Belpaese. Le primissime immagini di The Italian Jobs: Paramount Pictures e l’Italia sono state presentate a settembre, alla 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e ora la versione finale arriva alla Festa del Cinema di Roma, dove il documentario verrà presentato in anteprima martedì 24 ottobre alle 20.30 al Maxxi.

Teatro Palladium – Università Roma Tre
Sito ufficiale: teatropalladium.uniroma3.it
Pagina FB: Teatro Palladium

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

31 Ott 2017 - 02 Nov 2017

Ora

20:30

Luogo

Roma
Categoria