11 C
Viterbo
domenica, dicembre 5, 2021

La deontologia nella critica e nella cronaca della musica leggera dalla canzone al rock

Il corso si propone di introdurre il tema attraverso una presentazione delle esperienze pioniere italiane, britanniche e americane, dagli anni Cinquanta a oggi, illustrando forme e stili della critica di musica leggera e rock in radio, tv e web e di proporre le nuove forme del lavoro giornalistico alla luce dell’avvento dei nuovi media: Internet, YouTube, Spotify.

Il seminario, curato da Felice Liperi, si avvarrà dell’esperienza giornalistica di quest’ultimo e del suo lavoro presso il Dams nell’Università Genova e nell’Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini. Ad affiancare Liperi, ci saranno i critici musicali Paolo Prato (Radio Inblu), Carlo Massarini (Ghiaccio bollente), Fabrizio Zampa (Il Messaggero), Luca Conti (Musica Jazz), Gino Castaldo ed Ernesto Assante (la Repubblica).

Scaletta degli interventi
Introduzione al seminario: Carlo Picozza (responsabile formazione Ordine dei giornalisti del Lazio);
– Felice Liperi introduzione tematica su origine e sviluppo della critica di musica leggera;
– Fabrizio Zampa del quotidiano “Il Messaggero”: come è cambiato il critico musicale e il cronista di musica leggera sui giornali, in tv e anche come performer dei Flippers;
– Carlo Massarini: da “Per Voi Giovani” a “Ghiaccio Bollente” alla fotografia di eventi e concerti;
– Luca Conti: la critica Jazz nell’esperienza della rivista “Musica Jazz”;
– Gino Castaldo: stile e approccio all’informazione musicale in una rivista come Muzak e poi nei quotidiani, nell’esperienza della radio (Radio2 e Radio3), le pubblicazioni (“Il Dizionario della Canzone Italiana”e “La terra promessa”), Le Lezioni di Rock e L’esperienza di Web notte;
– Ernesto Assante: da Stereonotte all’impegno nella critica musicale sulla carta stampata (la Repubblica), sul web e tv (Celebration);
– Paolo Prato: critica, storia e saggistica sul rock.

L’iniziativa riconosce 9 crediti deontologici ai giornalisti.
Per partecipare è necessario iscriversi entro il 20 dicembre 2017 attraverso la piattaforma Sigef 
Infoline: formazione@odg.roma.it

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

22 Dic 2017

Ora

09:30

Luogo

Roma
Categoria