9.7 C
Viterbo
mercoledì, novembre 20, 2019

Insetti: utili, dannosi o indispensabili? Se ne parla a Un té con la scienza

Gli insetti sono fondamentali per la vita, nel bene e nel male. Senza gli insetti ci sarebbero probabilmente milioni di morti in meno per malattie, ma di contro, moriremmo tutti di fame, tanto per dirne una. E a proposito di cibo, o ci mettiamo a mangiare al più presto proteine di insetto, o siamo nei guai, tutti quanti. Il 70% della deforestazione mondiale è causata dal bisogno di terreni poi utilizzati per coltivare il cibo delle vacche e dei maiali, e non, come si dice, legname pregiato. L’allevamento di questi animali è la fonte più importante di gas serra, dovuto alle emissioni di gas azotati che si sprigionano dagli escrementi. Inoltre un maiale allevato consuma in media 15 litri di acqua al giorno: in Spagna se ne macellano 45milioni ogni anno, fatevi i conti. Da qui scaturiscono alcune indicazioni sulla sostenibilità ambientale della nostra esistenza: se non cominciamo a mangiare gli insetti finisce male, tanto più che già li mangiamo tutti i giorni con il pane, la pasta, la cioccolata, il vino, l’aceto, le salse e i prodotti vegetali. In tutti questi cibi ci sono proteine di insetto, e non lo sappiamo o lo ignoriamo. C’è addirittura una legge che fissa un tetto (5%) alla loro presenza nei prodotti alimentari. Insomma, ci nutriamo già di insetti e non lo sappiamo.

Del resto, siamo sicuri che un bovino che bruca mangi esclusivamente erba? Ma secondo voi, li sputa gli insetti?

Ne parliamo con il faunista e scrittore Marco di Domenico, venerdì 17 maggio alle ore 16.30, presso lo SPAZIO ATTIVO di Lazio Innova di Viterbo, via di Valle Faul.

Come tradizione, si degusteranno tè e biscotti durante la relazione.

Partecipazione gratuita. Informazioni al numero 0761 752041 (Servizio Comunicazione, Informazione e Formazione della Riserva Naturale Lago di Vico).

Portate la vostra tazza di ceramica preferita!

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

17 Mag 2019

Ora

16:30

Luogo

Viterbo
Viterbo
Categoria