4 C
Viterbo
domenica, dicembre 16, 2018

Il Soprano Rosaria Fabiana Angotti e la pianista Tiziana Cosentino all’Auditorium

Sabato 1° dicembre alle ore 18,presso l’ Auditorium di S. Maria in Gradi dell’Università degli Studi della Tuscia-Viterbo) si rende un doveroso omaggio a due significativi musicisti del secolo scorso, legati da amicizia, in Italia relativamente poco conosciuti ed eseguiti perché costretti ad emigrare negli Stai Uniti a causa delle leggi razziali.

Sono Mario Castelnuovo-Tedesco (Firenze, 1895-Beverly Hills, 1968), del quale ricorre il cinquantenario della morte, e Vittorio Rieti (Alessandria d’Egitto, 1898-New York, 1994) di cui si ricorda il centoventesimo anniversario della nascita.

Di Castelnuovo-Tedesco verranno eseguiti i Sonetti di William Shakespeare; di Vittorio Rieti Liriche e composizioni pianistiche; di Shakespeare saranno recitate alcune liriche e “La morte di Ofelia” (Amleto, atto IV, scena 7).

Realizzato in collaborazione con Music Theatre International il concerto avrà come protagonisti il Soprano Rosaria Fabiana Angotti, la pianista Tiziana Cosentino, l’attore Lorenzo Acquaviva (voce recitante) e Giorgio Mogavero (Coreografia e danza).

La biglietteria è aperta dalle ore 16.00.

L’accesso è da Via Sabotino 20 (ampio parcheggio interno)

Info: Tel. 0761.357.937; 348.793.1782. E-mail: delrosa@unitus.it

COMMENTA SU FACEBOOK

Data

01 Dic 2018

Ora

18:00

Luogo

Viterbo
Viterbo
Categoria